Attualità
Ospiti indesiderati

Paese invaso dalle nutrie: saranno abbattute

Accade a Rodano, dove il Comune si sta muovendo per emettere l'ordinanza di cattura e smaltimento.

Paese invaso dalle nutrie: saranno abbattute
Attualità Martesana, 18 Gennaio 2022 ore 12:48

A Rodano le nutrie che prima risiedevano nel fontanile Paradiso sono state private della vegetazione. Così hanno deciso di far visita agli inquilini di via De Gasperi e via Mazzini.

L'invasione delle nutrie a Rodano

La presenza di nutrie non è una novità a Rodano, soprattutto nei pressi del fontanile Paradiso. Recentemente, però, le bestiole hanno deciso di colonizzare i condomini tra via Mazzini e via De Gasperi. Questo perché sono state derubate dei loro pasti. Da ormai una decina di giorni, infatti, le piante intorno al fontanile sono state tagliate per bonificare la nuova pista ciclabile e sistemarla. Senza cibo, i roditori hanno cominciato ad avvicinarsi alle abitazioni, entrando addirittura nei cancelli. Gli inquilini hanno manifestato il loro disappunto al Comune, soprattutto perché da una settimana si ritrovano con escrementi da pulire anche sulle vetrate delle porte d'ingresso.

L'intervento dell'Amministrazione

I rodanesi non sono rimasti inascoltati, lunedì 10 gennaio 2022, appena l'amministratore del condominio di via De Gasperi ha segnalato il problema, le autorità comunali hanno organizzato un sopralluogo subito nel pomeriggio, col supporto del Nucleo ittico e venatorio di Città Metropolitana. La referente dell'ufficio ecologia Adalgisa Carminati ha consigliato di chiamare un privato che si occupasse della disinfestazione, ma gli operatori dell'ex provincia si sono offerti di portarla avanti personalmente. Le tempistiche saranno, chiaramente, un po' più lunghe, ma entro fine mese si dovrà procedere con le trappole e l'abbattimento delle creature. Le carcasse dovranno essere smaltite con costi interamente a carico dell'Amministrazione.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter