Attualità
Grazie agenti

Onore alle Polizie Locali che hanno combattuto la pandemia in Martesana

Gli agenti sono stati un punto di riferimento durante l'emergenza per i cittadini, la Regioni li ha ringraziati.

Onore alle Polizie Locali che hanno combattuto la pandemia in Martesana
Attualità Martesana, 17 Novembre 2021 ore 08:20

Sono stati un faro nell'oscurità gli agenti delle Polizie Locali durante il picco della pandemia. Ragion per cui l'assessore regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato ha deciso di insignire di nastrini di riconoscimento ben 1485 professionisti. Tra loro, tanti esponenti della Martesana.

Grazie alle Locali che hanno servito i cittadini in pandemia

Martedì 16 novembre 2021 la Regione ha ringraziato gli agenti della Polizia Locale il cui contributo è stato indispensabile per i cittadini durante l'emergenza sanitaria, un "costante punto di riferimento", così li ha definiti l'assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato, che ha provveduto alla consegna dei nastrini di riconoscimento, 1485 in tutta la Lombardia.

"Si tratta di un riconoscimento doveroso Per i tanti agenti che si sono distinti per spirito di servizio e lodevole attività. Mi preme comunque ringraziare gli oltre 8.000 operatori di Polizia locale per l'attaccamento al Corpo e per aver svolto un ruolo di fondamentale importanza. Un ruolo anche e soprattutto di natura sociale, visto che, ascoltando le tante testimonianze di chi ha vissuto sul campo quei momenti, ho potuto constatare quanto la presenza del vigile sia servita a dare conforto ai residenti".

I riconoscimenti in Martesana

Tra i Comuni premiati, spiccano anche quelli in Martesana, che hanno visto la consegna dei nastrini ai propri agenti. In particolare Bussero, che ne ha ottenuto uno, come Cassina De' Pecchi, poi Carugate, che ne ha guadagnati otto, Pessano con Bornago quattro, Settala sei, Trezzo ne ha ricevuti ben undici. Un nastrino è poi andato all'Unione di Comuni Lombarda Adda Martesana e quattro all'Unione Lombarda dei Comuni di Basiano e Masate. Quattro anche i premi per Vignate.