Attualità
Sponsorizzato

Oncode di Cernusco è a caccia di nuovi talenti

L’azienda, impegnata nella realizzazione di software per l’automazione industriale e per le imprese di servizi, è in costante crescita: dalla nuova sede a partnership importanti, con un preciso e ambizioso piano di sviluppo

Oncode di Cernusco è a caccia di nuovi talenti
Attualità 04 Ottobre 2022 ore 06:04

L’azienda Oncode di Cernusco è a caccia di talenti. Si tratta di una realtà in continua espansione, con un piano di crescita ben definito e ambizioso. E per continuare ad espandersi servono nuove forze, professionalità qualificate e preparate, pronte a dare il loro prezioso contribuito in questo processo di ascesa. Nell’ultimo anno e mezzo Oncode, attività impegnata nella realizzazione di software per l’automazione industriale e per le imprese di servizi, è stata protagonista di un grande sviluppo. Ed intende proseguire su questa strada: perciò è alla ricerca di sviluppatori software, da inserire nei suoi progetti relativi sia al settore enterprise che all’automazione.

Oncode di Cernusco e il nuovo headquarter

A fine aprile è andata in scena l’inaugurazione della nuova sede: si trova sempre a Cernusco, ma in una struttura più ampia e moderna. Ad un certo punto, a fronte della costante crescita in atto, si era palesata la necessità di spazi più idonei e funzionali. E così è arrivato il trasferimento in piazza Maestri del Lavoro 7, proprio di fronte alla fermata della metropolitana Villa Fiorita, sulla linea 2 verde (un plus assolutamente da non sottovalutare in chiave logistica). Il nuovo headquarter, all’avanguardia e proiettato al futuro, si trova all’interno di un centro direzionale. E anche questo fattore testimonia la crescita in atto.

Un piano di sviluppo ambizioso

Sono più di 20 i professionisti che lavorano attualmente per Oncode, ma i numeri sono destinati a cambiare. Nei mesi precedenti si è concluso il primo importante round di assunzioni, che ha proiettato l’azienda di Cernusco ai numeri attuali. Sul fronte clienti il parco continua ad espandersi, sia in termini di multinazionali che aziende estere e i progetti sono sempre più sfidanti. Per supportare tutta questa attività servono dunque ulteriori professionisti qualificati. L’obiettivo di Oncode è chiudere il 2022 con 25 persone, mentre l’ambizioso 2023 prevede di arrivare alla fine del prossimo anno con 40 lavoratori. In sostanza ci sarà una ricerca costante di sviluppatori software, con le necessarie competenze.

La partnership con Smart Industry

A creare attrattività intorno ad Oncode è anche la recente partnership con Smart Industry, attiva da circa un anno. Si tratta di un main contractor per soluzioni tecniche, industriali e produttive, in grado di supportare aziende, organizzazione e istituzioni nel progettare e produrre con innovazione e sostenibilità. Complessivamente conta oltre 650 figure nell’area tecnica e un fatturato aggregato di oltre 100 milioni di euro. Tramite Smart Industry, Oncode ha aperto una sede a Bologna (dove si affrontano maggiormente le tematiche legate all’automazione) e a breve termine anche i poli di Trento, Mestre, Rovereto, Ancona e Modena diventeranno sedi di Oncode, garantendo una diffusa copertura sul territorio.

Informazioni e contatti

Per maggiori informazioni consultare il sito www.oncode.it, la pagina Linkedin «Oncode Srl», scrivere a info@oncode.it o chiamare lo 02.47923365. Oppure recarsi direttamente in sede, a Cernusco sul Naviglio, in Piazza Maestri del Lavoro 7.

Informazione Pubblicitaria

Seguici sui nostri canali