Attualità
lavori in stallo

Nuovo stadio del Rugby Cernusco, è ancora tutto incerto

I lavori dovevano iniziare entro fine 2021, ma un nodo legato alla convenzione con il gestore del centro sportivo al momento blocca tutto.

Nuovo stadio del Rugby Cernusco, è ancora tutto incerto
Attualità Martesana, 12 Gennaio 2022 ore 09:14

Nelle intenzioni i lavori per la costruzione del nuovo stadio del rugby a Cernusco sul Naviglio sarebbero dovuti iniziare prima di Natale. Invece è tutto fermo da fine settembre e i gruppi di minoranza incalzano l'Amministrazione.

La convenzione con Enjoy sport

Tutto nasce dal fatto che per costruire il regno della palla ovale al posto del campo da baseball nel centro sportivo di via Buonarroti occorrerebbe cambiare la convenzione con Enjoy sport che si è aggiudicata il bando per il project financing per la riqualificazione degli impianti. Ma non è così semplice. Anzi, la formula portata in Consiglio dal sindaco Ermanno Zacchetti a fine settembre aveva provocato una levata di scudi tra maggioranza (poi parte di Vivere Cernusco è finita all'opposizione) e minoranza e così il punto era stato ritirato. Ma non è più stato ancora riproposto, come invece era stato promesso nell'occasione.

"Che non dicano a quelli del rugby che i lavori non partono perché noi dell'opposizione ci siamo messi di traverso - ha detto Daniele Cassamagnaghi di Forza Italia - Noi vogliamo che il progetto vada avanti, ma in modo corretto. E se il sindaco dopo tre mesi non l'ha ancora ripresentato evidentemente è perché qualcosa che non va c'è davvero".

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da  sabato 8 gennaio 2022.

Seguici sui nostri canali