Menu
Cerca
Trasporto pubblico

Nuova linea di autobus da Vimodrone a Segrate, si parte lunedì: ecco costi del biglietto e orari

Al via l'estensione della linea 927 di Atm. Il sindaco Dario Veneroni: "Obiettivo raggiunto dopo anni di attese e impegno".

Nuova linea di autobus da Vimodrone a Segrate, si parte lunedì: ecco costi del biglietto e orari
Attualità Martesana, 21 Maggio 2021 ore 13:00

Nuova linea di autobus da Vimodrone a Segrate, si parte lunedì: ecco costi del biglietto e orari. Al via l'estensione della linea 927 di Atm. Il sindaco Dario Veneroni: "Obiettivo raggiunto dopo anni di attese e impegno".

Parte il nuovo bus che collegherà Vimodrone a Segrate

Il momento tanto atteso è arrivato. Dopo la firma del protocollo d'intesa tra l’Amministrazione comunale di Vimodrone e l’Agenzia del trasporto pubblico locale della Città metropolitana di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia, lunedì 24 maggio 2021 inizierà un periodo di sperimentazione di sei mesi che prevede dal lunedì al venerdì, nella fascia oraria 9.30-17, l’estensione della linea 927 di Atm tra Segrate Sant’Ambrogio e la stazione della metropolitana M2 di Vimodrone con 32 corse giornaliere, 16 andata e ritorno, per un investimento su base annuale del Comune di Vimodrone di 102.248 euro, Iva esclusa.

I costi dei biglietti

Il costo del biglietto varia in relazione al percorso che si intende fare: per la tratta interna a Vimodrone e da/per Segrate la tariffa è di 1,60 euro, mentre per proseguire verso Milano ci vorranno 2 euro. Il servizio permetterà di migliorare il trasporto pubblico sia per muoversi all’interno di Vimodrone, che per spostarsi nei Comuni confinanti. Aspetto fondamentale quest’ultimo, soprattutto per quanto riguarda l’accesso ai servizi sanitari e al poliambulatorio di Redecesio.

La soddisfazione del sindaco di Vimodrone

"Sono molto soddisfatto che l’Amministrazione che guido, dopo anni di attese e impegno, sia riuscita a raggiungere questo importante risultato per tutta la cittadinanza - ha dichiarato il sindaco Dario Veneroni - Un servizio reso ancor più necessario da quando Ats e Asst hanno chiuso i poliambulatori in città, obbligando i vimodronesi a spostarsi in via Amendola 3 a Segrate".

"Così incentiviamo il trasporto pubblico"

"Questo servizio significa da un lato garantire una mobilità più democratica e una connessione con i territori confinanti, dall’altro, soprattutto per quando sarà superata l’emergenza sanitaria, incentivare l’abbandono del trasporto privato, con le conseguenti ricadute positive anche per l’ambiente", ha aggiunto l’assessore alla Mobilità Andrea Citterio.

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito Internet www.atm.it, sull’app Atm e alle fermate dove è stato predisposto materiale cartaceo informativo.