Attualità
Lutto

Nonna Maria si è spenta a 103 anni

Era la più longeva di Inzago. In tanti le hanno reso omaggio partecipando ai funerali che si sono tenuti oggi, venerdì 29 luglio 2022, nella parrocchiale.

Nonna Maria si è spenta a 103 anni
Attualità Cassanese, 29 Luglio 2022 ore 18:57

Maria Cavagnera di Inzago era conosciuta da tutti come "la sciura Maria". Si è spenta prima di poter spegnere 104 candeline.

Inzago ha salutato "la sciura Maria"

La più longeva di Inzago è mancata all’improvviso all’ospedale di Melzo, dove era stata ricoverata da due giorni, a seguito di alcune complicazioni. Lascia la figlia Giuseppina (per tutti Giusy), pediatra in pensione, e Alberto, medico di base che ha continuato le orme del padre, i nipoti Riccardo con Laura e Francesco e i bisnipoti Giorgio e Gabriele oltre a molte persone che le volevano bene.

Il 30 novembre 2021, in occasione dei 103 anni, aveva ricevuto la visita presso la sua abitazione del sindaco Andrea Fumagalli e del parroco don Andrea Sangalli. Il suo segreto, come confidava a chi andava a trovarla, era amare il valore della vita come un dono grande e bello da godere ogni giorno fino in fondo.

Era la moglie del medico condotto e di famiglia Emilio De Ponti, personaggio storico del paese che ha svolto ininterrottamente l’attività dal 1942 al 2002 ed è scomparso nel 2004 a 91 anni.  ».

E' scomparso un pezzo di storia di Inzago

"Siamo vicini alla famiglia in questo momento di dolore e la vorremmo ringraziare a nome di tutte le famiglie che da lei hanno ricevuto sicurezza, incoraggiamenti e un’autentica lezione di vita", ha commentato il primo cittadino.

Gli ha fatto eco il dottor Ottavio Ornaghi:

"Desidero associare le mie condoglianze alla famiglia a cui sono legato di grande amicizia, in modo particolare ai colleghi Alberto e Giusy - ha detto  - Ho iniziato la mia attività come medico di base a fianco per 8 anni come associato del dottor De Ponti, da cui ho imparato molte note di clinica medica che non si trovano nei libri universitari. La moglie è stata una presenza insostituibile nella famiglia e anche nella professione del marito e ha sempre avuto nei miei confronti un affetto che ricorderò sempre".

I funerali si sono tenuti oggi, di venerdì, nella chiesa parrocchiale.

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta dell'Adda in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 30 luglio 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter