Attualità
Bando deserto

Nessuna offerta per gestire il centro sportivo di Cernusco

"Fumata nera" per la procedura di selezione degli operatori legata alla struttura comunale di via Boccaccio.

Nessuna offerta per gestire il centro sportivo di Cernusco
Attualità Martesana, 10 Agosto 2022 ore 07:31

Nessuna offerta per gestire il centro sportivo di Cernusco sul Naviglio. "Fumata nera" per la procedura di selezione degli operatori legata alla struttura comunale di via Boccaccio.

Centro sportivo di via Boccaccio: bando deserto

Niente da fare. E' andato buco il bando che l'Amministrazione comunale aveva lanciato per trovare il nuovo "inquilino" della struttura di via Boccaccio. I termini erano scaduti il 20 luglio 2022.  Gli uffici non hanno potuto far altro che prendere coscienza dello stato di fatto. Tuttavia il sindaco Ermanno Zacchetti non si è dato per vinto, lanciando un messaggio rassicurante:

"Non ci saranno ripercussioni per le società sportive e gli atleti che utilizzano il centro - ha detto - A settembre la stagione potrà riprendere senza alcun problema".

Cosa dovrebbe fare il nuovo gestore

Chi si aggiudicherà la conduzione della struttura (il bando per la gestione biennale verrà riproposto, sperando che vada meglio) dovrà occuparsi della gestione dei campi da calcio e calcetto e di quello da hockey su prato. Inoltre dovrà riaprire il bar-punto ristoro e garantire la pulizia e la manutenzione degli ambienti.

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 6 agosto 2022

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter