Attualità
Si è spento oggi

Lutto a Pioltello: addio a Tommaso Cosciotti vigile, sindacalista, fondatore della sezione dell'Anc

Fu tra i fondatori della sezione pioltellese, uomo delle istituzioni, nonno affezionato ai suoi cinque nipoti.

Lutto a Pioltello:  addio a Tommaso Cosciotti vigile, sindacalista, fondatore della sezione dell'Anc
Attualità Martesana, 24 Giugno 2021 ore 15:45

Fu tra i fondatori della sezione pioltellese dell'Associazione nazionale Carabinieri, uno dei tanti pioltellesi giunto in città negli anni Sessanta per mettere le radici. Un uomo che ha contribuito alla crescita del suo paese e della sua comunità. Pioltello in lutto per la scomparsa di Tommaso Cosciotti. Aveva 83 anni.

Lutto a Pioltello per Tommaso Cosciotti

Era il 1964 quando giunse a Pioltello dall'Abruzzo, sua terra di origine, dopo aver acquistato la casa con la moglie Mina in via Puccini. Ad aspettarlo la divisa da vigile urbano nella grande metropoli di Milano, dopo che poco più che maggiorenne aveva indossato le stellette dell'Arma dei Carabinieri di stanza in Trentino Alto Adige.

Un uomo delle istituzioni, ma pronto a battersi per difendere i diritti dei più deboli. Non a caso fu un convinto sindacalista, in prima fila per chiedere ai vertici dei "ghisa" di salvaguardare la salute dei colleghi che dirigevano il traffico all'uscita dei tunnel, nei luoghi dove si concentravano i gas di scarico dei mezzi in transito per le vie di Milano. Fu fautore degli "scioperi delle multe"  per garantire la mensa agli agenti.

Anche nella sua città d'adozione, Pioltello, non si tirò indietro quando gli venne chiesto di dare una mano. Così nel  1973 fu tra i fondatori della sezione locale dell'Anc, l'associazione dei Carabinieri in congedo di cui è stato orgoglioso membro sino alla fine della sua vita. Per la grande devozione nei confronti di Padre Pio, insieme a un gruppo di amici si spese per la realizzazione della statua del Santo da Pietralcina, realizzando lui stesso il giardino di piazza del Mercato dove oggi si trova il monumento.

Si è spento oggi, giovedì 24 giugno 2021, nell'abbraccio della moglie, delle figlie e dei cinque amatissimi nipoti.

2 foto Sfoglia la gallery

Domani il funerale

Tantissime persone hanno voluto esprimere la propria vicinanza alla famiglia Cosciotti, alle figlie  Ivonne e Miriam, ma soprattutto alla moglie Mina, "la maestra del Satellite". Domani, venerdì 25 giugno 2021, presso la chiesa di Maria Regina alle 11.30 si terrà il funerale alla presenza dei soci dell'Anc che riserveranno il picchetto d'onore per il compianto fondatore dell'associazione pioltellese.