Attualità

Luminarie realizzate dai bambini della Primaria a Trezzano Rosa

Luminarie realizzate dai bambini della Primaria a Trezzano Rosa
Attualità Trezzese, 19 Dicembre 2022 ore 16:11

Alle decorazione natalizie a Trezzano Rosa per la prima volta ci hanno pensato i bimbi delle elementari, supportati economicamente dall'Amministrazione. Un modo per risparmiare e coinvolgere i più piccoli.

A Trezzano Rosa le luminarie sono speciali

Quest’anno non ci saranno le classiche luminarie per le strade del centro di Trezzano Rosa. Al loro posto sono state installate decorazioni natalizie realizzate dai bambini della Primaria Carlo Porta che hanno utilizzato materiale di riciclo fornito dalle famiglie e dall’Amministrazione comunale.

Un progetto effettuato in concomitanza con la realizzazione delle decorazioni dell’albero di Natale in Villa Ida adornato con i lavoretti dei piccoli della scuola dell’Infanzia Sandro Pertini, che sarà acceso tutte le sere fino all’Epifania, e con la classica realizzazione dei presepi di Natale in mostra alla scuola media che verranno premiati il 21 dicembre 2022.

Contro il caro bollette

"Un piccolo gesto voluto per contrastare l’attuale problema del caro bollette e mandare un messaggio alla comunità - hanno commentato gli amministratori - L’importo che avremmo dovuto sostenere per l’installazione delle luminarie sarebbe stato di 8mila euro, cifra che aiuterà a far fronte agli aumenti di gas e luce".

Questo non è l’unico intervento che è stato attuato dall’Amministrazione: a settembre sono stati modificati gli orari di accensione e spegnimento per la stagione invernale dei sistemi di riscaldamento in tutti gli edifici pubblici, cercando di mantenere delle temperature confortevoli negli edifici scolastici e negli ambulatori, mentre per la parte di energia elettrica sono stati cambiati gli orari di utilizzo, sfruttando al massimo, quando possibile, la luce del giorno.

"Siamo consapevoli che le luminarie piacciono a tutti, rendendo più magico il periodo, e grazie alla collaborazione con la scuola, abbiamo cercato di creare un minimo di atmosfera natalizia, non incidendo sui costi della collettività, e siamo certi che condividiate il nostro sforzo - hanno concluso gli amministratori - Questa decisione è stata pensata anche in considerazione del fatto che il 27 dicembre 2022 partiranno i lavori con l’impresa appaltatrice per la sostituzione totale dell’illuminazione pubblica con tecnologia led su tutto il territorio, cosa che avrebbe determinato problemi di ammissibilità di luminarie e intervento alle lampade. Ringraziamo per la collaborazione e per lo spirito di partecipazione nel progetto condiviso alunni, famiglie e insegnanti e cogliamo l'occasione per augurare a tutti i nostri cittadini un sereno Natale in compagnia di amici e parenti, pieno di cose belle, dove tutti possano apprezzare le cose più importanti della vita".

(Nella foto l’accensione dell'albero che è stato decorato con i lavoretti di tutti gli alunni della scuola dell'Infanzia Sandro Pertini avvenuta il giorno dell'Immacolata).

Seguici sui nostri canali