Attualità
Covid

Lombardia in zona bianca anche settimana prossima

La terza dose sta dando buoni risultati, l'indice di contagio è in calo.

Lombardia in zona bianca anche settimana prossima
Attualità 09 Dicembre 2021 ore 18:21

Anche la prossima settimana la Lombardia rimane in zona bianca, l'ha annunciato il presidente della Regione Attilio Fontana.

Lombardia bianca un'altra settimana

Dati Covid incoraggianti per la Lombardia. Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha confermato che i numeri che la cabina di monitoraggio di Iss e Ministero della Salute valuteranno domani, venerdì 10 dicembre 2021, sono sufficienti a confermare la regione in zona bianca anche la prossima settimana. L'indice Rt ospedaliero è sceso da 1,19 degli scorsi sette giorni a 1,03. Anche le percentuali dei posti letto in terapia intensiva sono rimasti sotto la soglia d'allerta.

"Oggi registriamo anche il primo calo del tasso di incidenza su 100 mila abitanti a sette giorni - ha proseguito il governatore - Siamo passati da 182 registrato ieri a 170, con zero ingressi in terapia intensiva. Dati quindi incoraggianti che portano a confermare che la somministrazione delle terze dosi sta rallentando la crescita dei ricoveri".

Zone bianca, gialla, arancione: le nuove regole

Con l'introduzione del Super green pass in realtà cambia di poco la situazione tra zona bianca e zona gialla, più delicato sarebbe il passaggio a zona arancione.

Nello specifico, indipendentemente dal colore dell'area interessata, con almeno il Green pass base (quindi il tampone negativo) si possono usare tutti i mezzi pubblici per gli spostamenti e si può anche accedere agli impianti sciistici. In zona arancione, invece, occorre il Super green pass per questi. Per lavoro, scuola e università vale la certificazione verde base, a prescindere dal colore della zona, lo stesso per l'accesso alle strutture sanitarie per trovare parenti malati.

In bar e ristoranti al chiuso serve la super certificazione a prescindere dal colore, mentre in zona bianca e gialla all'aperto o al banco si può consumare anche solo col green pass base, vietato in zona arancione. Discorso analogo per gli sport al chiuso, l'accesso alle strutture in zona bianca e gialla è consentito a chi ha il documento base, in zona arancio ci vuole il super green pass. Discoteche e locali di svago, così come cinema, mostre e musei sono frequentabili solo da chi è in possesso del super green pass, indipendentemente dal colore dell'area.