Menu
Cerca
Sconfinamento

Lo svincolo è a Pozzuolo, il semaforo a Melzo. E dovrà essere spostato... di qualche centimetro

La strada di accesso alla logistica al confine tra i due Comuni dovrà subire delle piccole modifiche.

Lo svincolo è a Pozzuolo, il semaforo a Melzo. E dovrà essere spostato... di qualche centimetro
Attualità Melzese, 09 Maggio 2021 ore 10:39
Il nuovo svincolo sull'Antica di Cassano che porta al polo logistico fa discutere i Comuni di Pozzuolo e Melzo. Perché secondo questi ultimi gli operai avrebbero sconfinato nel realizzare l'impianto semaforico.

Il semaforo contestato tra Melzo e Pozzuolo

I primi a segnalare l'incongruenza sono stati gli attivisti di Noi per Melzo che hanno notato come lo svincolo per la logistica, a loro dire, fosse parzialmente inserito sul territorio di Melzo nonostante le autorizzazioni a costruire fossero state rilasciate da Pozzuolo. Una segnalazione solo parzialmente corretta.

Svincolo "verde",  semaforo "rosso"

Dai rilievi effettuati dall'Ufficio tecnico melzese,  in effetti lo svincolo risulterebbe correttamente ubicato entro i confini di Pozzuolo. Il problema, però, sarebbe sull'impianto semaforico. L'incrocio è stato dotato di semafori "a chiamata" per garantire l'uscita in sicurezza dei mezzi che devono immettersi sulla ex Provinciale. Peccato che uno dei pali sia stato realizzato nel Comune sbagliato.
Per questo motivo gli operai che hanno realizzato lo svincolo dovranno nuovamente intervenire per spostare l'impianto dall'altro lato della strada, in maniera da posizionarlo all'interno del Comune di Pozzuolo e non "invadere" il territorio dei vicini melzesi