Attualità
Tentato furto

Le urla di due ragazzini fanno scappare i ladri

I malviventi si trovavano fuori dalla loro cameretta a Inzago, ma le grida dei giovanissimi hanno richiamato l'attenzione facendoli fuggire.

Le urla di due ragazzini fanno scappare i ladri
Attualità Cassanese, 07 Gennaio 2022 ore 19:20

E' successo nel tardo pomeriggio di lunedì 3 gennaio 2022 a Inzago. I malviventi si sono arrampicati al primo piano di una palazzina sfruttando i pluviali ed erano pronti a entrare in casa quando i figli di una coppia hanno capito cosa stava succedendo e hanno dato l'allarme.

Inzago, fratelli mettono in fuga i ladri

Erano tranquilli nella loro cameretta e stavano passando il tempo consultando ognuno il proprio cellulare, quando hanno avvertito dei rumori provenire dall'esterno. Due fratelli residenti in via Pio IX a Inzago sono riusciti a sventare un furto grazie alla loro accortezza e all'allarme lanciato immediatamente.

E' successo nel tardo pomeriggio di lunedì 3 gennaio 2022. Il padre era in soggiorno e i giovanissimi nelle loro stanza. Da fuori, però l'intera casa sembrava silente e al buio, così i malviventi devono aver pensato di poter agire indisturbati. Si sono quindi arrampicati sui pluviali e, raggiunto il primo piano della palazzina, erano pronti a usare i loro attrezzi per scassinare la finestra.

Sul poso sono arrivati i Carabinieri

Ma il loro armeggiare ha richiamato l'attenzione dei fratelli, che hanno intuito il pericolo. Si sono quindi messi a urlare gridando ai ladri di andarsene e che avevano già chiamato le Forze dell'ordine. I malviventi sono quindi scappati e, nonostante poco dopo sia arrivata una pattuglia dei Carabinieri sul posto per cercarli, avevano già fatto perdere le loro tracce.