Menu
Cerca
Protesta

Lavoratori delle cooperative in agitazione a Pioltello, ma niente scontri

Picchetto di una cinquantina di persone fuori dai cancelli della casa madre del colosso della grande distribuzione.

Lavoratori delle cooperative in agitazione a Pioltello, ma niente scontri
Attualità Martesana, 21 Maggio 2021 ore 08:02

I lavoratori delle cooperative attive presso i magazzini Esselunga di via Gambologna a Pioltello sono tornati a manifestare nella giornata di ieri, giovedì 20 maggio 2021.

Lavoratori in agitazione

Una cinquantina di persone si sono ritrovate a Seggiano per  manifestare per il riconoscimento dei propri diritti di lavoratori. Uomini e donne che sotto le bandiere del sindacato Si - Cobas hanno realizzato un picchetto di fronte ai cancelli della casa madre dell'azienda di grande distribuzione. Lunga coda di camion in attesa di entrare e parcheggiati ai bordi della strada, ma i disagi sono stati contenuti.

Anche perché la manifestazione si è tenuta in toni bassi e controllati, con i lavoratori che hanno dimostrato pacificamente chiedendo il rispetto dei propri diritti. Sul posto presenti tre pattuglie dei Carabinieri della Tenenza di Pioltello e della Compagnia di Cassano d'Adda.

Non è la prima volta che i lavoratori delle cooperative entrano in agitazione e organizzano manifestazioni nei pressi di Esselunga. Un simile picchetto era stato messo in piedi anche a metà maggio, ma quella volta i disagi erano stati maggiori specialmente per il traffico con lunghe code di camion e auto nella zona industriale di Seggiano e nei pressi della stazione.

5 foto Sfoglia la gallery