Menu
Cerca
Robe da matti

Ladri scatenati: si sono rubati persino... i cestini dell'immondizia

A Melzo sono scomparsi 20 contenitori pubblici per l'immondizia. E' caccia alla "Banda dei cestini"... altro che Yoghi e Bubu.

Ladri scatenati: si sono rubati persino... i cestini dell'immondizia
Attualità Melzese, 08 Maggio 2021 ore 12:56

Sono rimasti basiti in Comune a Melzo quando si sono resi conto che i ladri avevano colpito le proprietà pubbliche. Nel giro di poche settimane si sono portati via una ventina di cestini dell'immondizia.

I ladri rubano persino i cestini

La segnalazione è partita da alcuni cittadini che hanno chiesto come mai il Comune avesse fatto togliere i porta rifiuti da via Agnese Pasta. Ma dall'Ufficio tecnico nessuno aveva la risposta, perché in realtà i cestini sarebbero dovuti rimanere al loro posto.

Così è scattata la caccia all'arredo che ha permesso di scoprire che nel giro di pochissime settimane erano spariti ben 20 porta rifiuti. Oggetti divelti dai loro supporti e portati via nottetempo, senza lasciare traccia. Tanto che, con un pizzico di ironia, c'è già chi parla della "Bande dei cestini"... altro che Yoghi e Bubu.

Ora bisogna cambiarli

Il danno alla comunità è doppio. In primis perché l'assenza di cestini favorisce la maleducazione di chi preferisce gettare i rifiuti in terra piuttosto che portarseli a casa o cercare un altro recipiente più in là, dall'altro per i costi nella sostituzione. Infatti l'Ufficio tecnico adesso dovrà ordinare i nuovi porta rifiuti stando persino attenti al materiale da scegliere, onde evitare che finiscano di nuovo nel mirino dei ladri.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per Pc, smartphone e tablet da sabato 8 maggio 2021.