Attualità
Ambiente

La vasca del Molgora torna a far discutere il paese

Regione ha stanziato 750mila euro per la realizzazione del progetto definitivo dell'opera che interesserà Bussero e i Comuni limitrofi.

La vasca del Molgora torna a far discutere il paese
Attualità Martesana, 17 Febbraio 2022 ore 11:01

Una vasca di laminazione problematica, che ha fatto discutere a Bussero per mesi, prevista da Regione Lombardia: il progetto era fermo, adesso Regione è tornata alla carica.

Arrivano 750mila euro per la vasca di laminazione di Bussero

Si parla della necessità di questo intervento da mesi, ossia l'installazione di una vasca di laminazione per prevenire il dissesto idrogeologico. L'Amministrazione di Bussero, supportata dai paesi di Gorgonzola e Pessano, si era opposta alla realizzazione, perché Regione Lombardia, committente dei lavori, per dimezzare i costi aveva proposto di lasciare il materiale di scavo in loco, costringendo il paese a trovarsi dall'oggi al domani una collina alta 25 metri.

"La nostra posizione non è cambiata"

Il sindaco di Bussero Curzio Rusnati ha tenuto a ribadire che la posizione dell'Amministrazione non è cambiata.

"Non siamo assolutamente contrari a questo genere di opere - ha detto - Siamo consapevoli di quanto siano necessarie per evitare danni come l'inondazione di Settala del 2014, però proprio perché sono tanto importanti vanno ben calibrate. Certo non vogliamo una collina di 25 metri a ridosso delle abitazioni di via Pertini, specialmente considerando che per come è in preventivo è un'opera che andrà a occupare il 20% dei terreni agricoli di nostra competenza".

Va sottolineato che comunque il finanziamento non è ancora per i lavori, semplicemente per provvedere a stilare un progetto completo, casomai dovessero cominciare. Del resto, è qualcosa che deve essere fatto dal '95, ma ancora oggi di operazioni pratiche non v'è traccia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter