Attualità
Lavori

La rotonda chiusa dal 2016 verrà finalmente riaperta

La strada di immissione sulla Sp13 è un cruccio di Pessano da anni. Adesso c'è il progetto per aprire il peduncolo, e ci sono anche i soldi di Regione Lombardia.

La rotonda chiusa dal 2016 verrà finalmente riaperta
Attualità Martesana, 16 Marzo 2022 ore 17:23

La rotonda tra via Gandhi e via Kennedy è chiusa dal 2016, una spina nel fianco di Pessano. Adesso c'è il progetto per riaprirla, e da Regione Lombardia arrivano 100mila euro.

La rotonda di Pessano sulla Sp13 verrà riaperta

C'è il progetto di riqualificazione del peduncolo che consente alla stradina tra via Gandhi e via Kennedy di immettersi sulla Sp13. Una prima proposta dell'Amministrazione era stata respinta l'anno scorso da Città metropolitana, quella attuale ha invece ottenuto parere favorevole, il sindaco Alberto Villa ha sottolineato che nel giro di una decina di giorni verrà approvato in via definitiva. Non è l'unica buona notizia: sono arrivati da Regione Lombardia anche i soldi per finanziare una parte dell'intervento, che in totale ammonterà a 450mila euro circa. Regione ne ha assicurati a Pessano 100mila.

Una spina nel fianco

Ha una storia travagliata il tratto di strada in questione. La vecchia Amministrazione avrebbe voluto aprirlo già nel 2016, ma i cittadini erano insorti, dal momento che i residenti di via Kennedy avrebbero perso l'accesso preferenziale al centro di Bornago, dato che sarebbe stato indispensabile chiudere il sottopassaggio. Adesso, invece, il tunnel potrà essere chiuso senza recare disagio, perché verrà realizzato un braccio di strada dal peduncolo direttamente al supermercato vicino e una corsia preferenziale riservata agli abitanti dell'area per il centro di Bornago.

 

 

Seguici sui nostri canali