Attualità
Verde e scuola

La Giornata degli Alberi si festeggia a Pioltello con i 20 anni del Bosco della Besozza

Gli studenti della scuola media vivranno un tour con gli esperti di Ersaf all'interno della foresta urbana. Saranno anche celebrati tre alberi monumentali nel cuore di Pioltello Vecchia

La Giornata degli Alberi si festeggia a Pioltello con i 20 anni del Bosco della Besozza
Pioltello Aggiornamento:

Un’occasione per far conoscere e apprezzare il verde cittadino ai più piccoli. Per celebrare la Giornata nazionale degli Alberi, martedì 21 novembre in mattinata le classi prime delle
scuole Secondarie di primo grado di Pioltello saranno accompagnate dagli esperti di Ersaf Lombardia (l’Ente regionale per i servizi all’agricoltura e alle foreste) in una visita guidata al Bosco della Besozza, durante la quale verranno anche distribuiti i libretti informativi relativi all’area verde.

Promuovere la cultura del verde ai giovani

L’obiettivo è favorire la conoscenza del territorio tra le nuove generazioni e sensibilizzarle sulle problematiche ambientali e al rispetto della natura. Alla fine del percorso, agli alunni verrà offerta dall’Amministrazione una merenda alla terrazza Rizzi. In caso di maltempo, verranno proposte attività al chiuso.

E sarà davvero un giorno speciale, visto che quest’anno ricorrono i vent’anni dall’istituzione del Bosco della Besozza, un polmone verde di 37 ettari con 60.000 piante tra tigli, frassini, querce e altri alberi autoctoni, in cui è possibile passeggiare e sentirsi... in montagna.

 Abbiamo inserito nel Piano di diritto allo studio un progetto, partito lo scorso anno, proprio per far conoscere la ricchezza del nostro verde ai più piccoli. Per questo, insieme  all’assessorato al Verde, abbiamo pensato di festeggiare la Giornata dell’Albero insieme ai 20 anni del Parco della Besozza coinvolgendo i ragazzi delle scuole, perché sono loro che poi dovranno tramandare la storia e la bellezza del nostro paese alle future generazioni

ha spiegato l’assessora alla Scuola Jessica D’Adamo.

Tre alberi monumentali

La Giornata degli Alberi non finisce qui: nel pomeriggio l’Amministrazione comunale posizionerà tre cartelli per valorizzare i tre alberi inseriti nell’elenco nazionale degli Alberi Monumentali e Secolari d’Italia, due bagolari e un tasso, che si trovano in piazza Giovanni XXIII. Su ogni cartello ci saranno tutte le informazioni relative a ogni albero: caratteristiche botaniche della specie e sua diffusione, curiosità e dati generali. I due bagolari (nome botanico “Celtis Australis”) misurano circa 20 metri, con una circonferenza del tronco tra i 350 e i 390 centimetri; il tasso (“Taxus Baccata”) è alto 10 metri, con un tronco di 140 centimetri.

Seguici sui nostri canali