Attualità
Primo sopralluogo

Inzago lotta contro le barriere architettoniche

Rappresentanti di Sacra Famiglia, cooperativa Arché, Fondazione Marchesi, Cellula Luca Coscioni Adda Martesana e l’assessore alla Disabilità hanno verificato sul campo dove servono gli interventi.

Inzago lotta contro le barriere architettoniche
Attualità Cassanese, 08 Aprile 2022 ore 19:12

Oggi, venerdì 8 aprile 2022 si è tenuta la prima uscita a Inzago per mappare i luoghi che presentano barriere architettoniche.

Inzago vuole abbattere le barriere architettoniche

Marta Mura, nella triplice veste di coordinatrice della cellula Luca Coscioni Adda Martesana, presidente del Marchesi e mamma che gira con il passeggino, ha proposto e organizzato con l’assessore alla Disabilità Emma Buro una prima "passeggiata Peba" (Piani di eliminazione delle barriere architettoniche) che si è tenuta oggi, venerdì 8 aprile 2022, con partenza dalla Fondazione Sacra Famiglia di via Boccaccio e tappa alla cooperativa Archè.

"Lo scopo è scoprire insieme dove ci siano ancora limiti negli spostamenti, soprattutto per raggiungere il centro e i servizi - ha spiegato Mura - Segneremo i punti che necessitano di interventi in modo da mappare il territorio per poi chiedere all’Amministrazione di risolvere le criticità".

A questa prima uscita c’erano anche rappresentanti della Fondazione Marchesi, della Sacra Famiglia e della cooperativa Archè.

"E’ importante intervenire dove necessario, ad esempio in discese che presentano dislivelli - ha precisato l’assessore - Chiedo a tutti di collaborare mandando al mio indirizzo di posta elettronica foto e segnalazioni".

Inzago lotta contro le barriere architettoniche primo sopralluogo
Foto 1 di 6
IMG_20220408_100941
Foto 2 di 6
IMG_20220408_101003
Foto 3 di 6
IMG_20220408_101145
Foto 4 di 6
IMG_20220408_102124
Foto 5 di 6
IMG_20220408_103231
Foto 6 di 6
Seguici sui nostri canali