Attualità
Taglio del nastro

Inaugurata a Inzago la stazione di ricarica elettrica targata Cogeser Energia

Il sindaco Andrea Fumagalli: “Abbiamo mosso il primo passo verso un futuro sostenibile”.

Inaugurata a Inzago la stazione di ricarica elettrica targata Cogeser Energia
Attualità Cassanese, 05 Novembre 2021 ore 09:07

Ieri, giovedì 4 novembre 2021, si è svolta a Inzago l’inaugurazione della colonnina di ricarica elettrica realizzata da Cogeser Energia in piazza Maggiore alla presenza delle autorità.

Taglio del nastro a Inzago per la colonnina di ricarica elettrica

Il sindaco di Inzago, Andrea Fumagalli, ha tagliato il nastro affiancato dal vicesindaco Carlo Maderna, dall’assessore Paolo Camagni e dall’amministratore unico di Cogeser Energia Lino Ladini.
Hanno fatto seguito alcune dimostrazioni pratiche sull'uso del punto di ricarica.
Con Inzago, Cogeser Energia inaugura la sua ottava stazione di ricarica: sei impianti sono situati nell’Adda-Martesana e due in provincia di Bergamo. Contestualmente è stata presentata la nuova illuminazione del muro di pregio di piazza Maggiore, realizzata da Cogeser Servizi.

Verso la ecosostenibilità

“Grazie a Cogeser Energia, Inzago vuole farsi trovare pronta all'appuntamento col Futuro - ha dichiarato il sindaco Andrea Fumagalli - Questa stazione di ricarica rappresenta il primo passo di uno straordinario percorso, perché elettricità e sostenibilità diventino veramente sinonimi”.

Gli ha fatto eco l'amministratore unico di Cogeser Energia Lino Landini:

“Oggi inauguriamo una stazione di ricarica elettrica in un Comune socio del Gruppo Cogeser. Qualche settimana fa ero a Gorgonzola, ancora un socio, per la stessa cerimonia. È un evidente segnale della crescita dell’interesse dei nostri Comuni sia per la mobilità elettrica sia per il nostro progetto Smartesana. Cogeser Energia è al loro fianco in questo percorso di sostenibilità con le proprie competenze, che mette a disposizione di tutte le amministrazioni comunali, socie e non socie, anche per l’attuazione delle indicazioni del Pnrr”.

Come si usa

La colonnina di ricarica è collocata su un’area pubblica, con accesso 24 ore su 24. E' dotata di due prese da 22 kilowatt conformi agli standard tecnici nazionali e internazionali per ricaricare contemporaneamente due auto.
Le funzioni principali proprie dell'intelligenza della colonnina sono: un dispositivo di controllo di corretta connessione del cavo; un sistema di blocco del connettore per impedire la rimozione non autorizzata del cavo; una luce led a tre colori indicante lo stato della ricarica e la disponibilità del sistema; un dispositivo di interruzione automatica dell’erogazione di corrente elettrica al raggiungimento della carica completa della batteria; la geolocalizzazione su mappe di mobilità; l’interoperabilità (“roaming”).

I clienti di Cogeser Energia e i mezzi comunali potranno ricaricare a un prezzo agevolato.
Si può aderire al servizio in tre modalità distinte:
a) con App Italy Easy4you, previa registrazione anche attraverso il sito web www.mobilitaelettrica.cogeserenergia.it;
b) con tessera Rfid, con registrazione;
c) con il Qr code per le ricariche spot.

Una nuova illuminazione per valorizzare il muro di pregio

L’inaugurazione della stazione di ricarica ha fornito l’occasione per presentare la nuova illuminazione del muro di pregio di piazza Maggiore, costituita da sette fotoproiettori installati a terra per valorizzare la parete che conserva memorie della storia cittadina. L’intervento è stato firmato da Cogeser Servizi nell’ambito del rifacimento dell’illuminazione pubblica della città, che ha visto la sostituzione di 1.786 punti luce con nuove lampade a led.

11 foto Sfoglia la gallery