Attualità
Sicurezza

In primavera sbocciano... le telecamere

Da aprile a giugno saranno installati nuovi occhi elettronici sul territorio.

In primavera sbocciano... le telecamere
Attualità Martesana, 11 Gennaio 2022 ore 10:33

In previsione dell'ampliamento del servizio di videosorveglianza il Consiglio comunale cambiaghese ha approvato il nuovo regolamento sulle telecamere.

Telecamere su tutto il paese

Dalla fine della prossima primavera sarà difficile commettere irregolarità e passarla liscia. In primavera l'Amministrazione comunale ha, infatti, in programma, un consistente potenziamento del servizio di videosorveglianza che vigila sul paese. In vista dell'incremento del numero delle telecamere nei giorni scorsi il Consiglio comunale ha approvato il nuovo regolamento sulla videosorveglianza, che è stato votato all'unanimità.

Potenziamento notevole

Il potenziamento della videosorveglianza che interesserà il paese nei prossimi mesi non sarà di poco conto. A partire da aprile saranno installate una dozzina di telecamere con lettori contatarga su tutto il territorio di Cambiago, mentre nel mese successivo saranno posizionate altre otto occhi elettronici di contesto per la rilevazione delle sanzioni. Un potenziamento che era già stato previsto dalla vecchia Amministrazione ma che non sarà l'unico della primavera 2022. Altri tre apparecchi, finanziati grazie a 30mila euro provenienti dal Ministero, saranno infatti installati per contrastare l'attività di spaccio. A queste potrebbero aggiungersene altri. Il Comune ha infatti partecipato a un bando per installare occhi elettronici destinati a sorvegliare edifici pubblici come le scuole, l'ex Municipio, Villa Perani, il centro sportivo, il parco Rimembranze e il cimitero. In caso positivo queste ultime  telecamere saranno installate a giugno.

 

Seguici sui nostri canali