Attualità
Polizia Locale

In arrivo le telecamere per "pizzicare" gli spacciatori

A Cambiago verrà erogato un finanziamento di 30mila euro per contrastare lo spaccio

In arrivo le telecamere per "pizzicare" gli spacciatori
Attualità Martesana, 12 Dicembre 2021 ore 17:11

Il Comune di Cambiago ha ricevuto un finanziamento di 30mila euro per l'acquisto di telecamere e per formare gli agenti di Polizia Locale per il contrasto allo spaccio.

Nuovi occhi elettronici per aiutare la Polizia

Tre nuove telecamere mobili, corsi per gli agenti di Polizia Locale e fondi per finanziare i turni serali per contrastare lo spaccio di sostanze psicotrope e il loro utilizzo. Il Comune ha ottenuto da Regione Lombardia i fondi e il via libera dalla Questura per questo progetto che partirà nel 2022. Con i 27mila euro che arriveranno si acquisteranno tre telecamere che si posizioneranno nei luoghi già conosciuti per lo spaccio.

Corsi per gli agenti e fondi per i turni serali

Con questi soldi tutti gli agenti di Cambiago potranno seguire dei corsi per conoscere le sostanze stupefacenti e le modalità di controllo dei sospettati. I fondi saranno utilizzati per i controlli serali sia in strada che nei parchetti e nelle vie del centro.

"Già oggi vengono effettuati dei servizi serali nel fine settimana - ha affermato il comandante Ugo Folchini - Così potremmo effettuarli anche in settimana dove spesso ci sono situazioni potenzialmente pericolose. Con le telecamere avremmo anche uno strumento perfetto per controllare eventuali cessioni di sostanze e individuare i colpevoli".

In arrivo anche dieci nuove telecamere di posizione che controlleranno il Comune, le scuole, il palazzetto dello sport e altri luoghi "sensibili".

Seguici sui nostri canali