Attualità
Ambiente

Il Wwf di Trezzo si prepara per un intenso 2023

Gli ambientalisti avranno a disposizione un nuovo percorso per l'oasi le Foppe

Il Wwf di Trezzo si prepara per un intenso 2023
Attualità Trezzese, 06 Gennaio 2023 ore 16:38

Un 2023 intenso. E' quello che si aspetta il Wwf di Trezzo che nei prossimi mesi intende varare diverse novità. Come il centro visite.

Centro visite

"Ci hanno promesso che il centro visite sarà pronto in primavera, In questo modo non solo potremo accogliere i visitatori nella nuova struttura, ma si accederà all’oasi tramite un sentiero realizzato dal Parco Adda e ci sarà anche un nuovo percorso più lungo di quasi un chilometro",

ha spiegato il portavoce dell’associazione Fabio Cologni. Il nuovo percorso che porterà all'oasi permetterà anche l’altro di accedere a nuove zone umide e a un’area boschiva.

Apertura dell'oasi della Fornace

Un'altra novità su cui puntano gli ambientalisti trezzesi è l'apertura dell'oasi la Fornace, originariamente prevista a maggio 2022, ma vanificata dalla mancanza d'acqua e dalla siccità che ha caratterizzato la scorsa estate.

"Inoltre a maggio puntiamo ad aprire anche l’oasi della Fornace, sperando che quest’anno, a differenza della scorsa estate, l’acqua non manchi".

ha aggiunto Cologni.

Seguici sui nostri canali