Attualità
Evento

Il velodromo di Pessano inaugurato da campioni olimpici e mondiali

Al taglio del nastro erano presenti Elisa Balsamo, Francesco Lamon e Jonathan Milan, oltre ai vertici del ciclismo nazionale e regionale.

Il velodromo di Pessano inaugurato da campioni olimpici e mondiali
Attualità Martesana, 13 Ottobre 2021 ore 20:40

Il velodromo di Pessano è stato ufficialmente inaugurato. Oggi, mercoledì 13 ottobre 2021, è giunto definitivamente a conclusione un lunghissimo percorso che ha trasformato un luogo abbandonato all'interno della zona industriale al confine con Gorgonzola in riferimento per decine di giovani sportivi, grazie alla disponibilità dell'Amministrazione e all'impegno dell'Uc Pessano, storica società ciclistica, che ne ha ottenuto la gestione per i prossimi quindici anni.

Pomeriggio di gala per il velodromo di Pessano

Per celebrare il taglio del nastro l'Uc Pessano ha fatto le cose in grande. All'inaugurazione erano infatti presenti i vertici del ciclismo regionale e nazionale tra cui Cordiano Dagnoni, presidente della Fci, e Roberto Amadio, team manager della nazionale. Con loro anche Ernesto Colnago, fondatore dell'omonima azienda produttrice di biciclette, i rappresentanti della Mp Filtri, sponsor dell'Uc Pessano e della nazionale. Tra di loro il Ceo Giovanni Pasotto, figlio di Bruno, fondatore dell'azienda pessanese, a cui è intitolato il velodromo. Per il Comune era invece presente il sindaco Alberto Villa.

La Federazione ha però voluto fare un regalo a tutti i presenti e ai giovani ciclisti di diverse società del territorio. Hanno così presenziato Elisa Balsamo, campionessa del mondo Elite, con Francesco Lamon Jonathan Milan, due dei componenti del quartetto in grado di vincere l'oro olimpico a Tokyo nell'inseguimento a squadre. Assente invece Filippo Ganna, inizialmente annunciato tra i partecipati all'evento, a causa di un infortunio. Il campione ha comunque voluto salutare i presenti con un telefonata. Al termine della parte istituzionale i tre ospiti hanno girato in pista insieme a decine di ragazzi.

"Un momento storico per la nostra società"

Ad aprire la serata è stato Massimo Sottocorno, consigliere dell'Uc Pessano.

Dopo quasi mezzo secolo di vita ci apprestiamo gestire un velodromo - ha sottolineato - Per noi è un momento storico. Siamo certi che questa inaugurazione contribuirà a cementare ed accrescere la passione per il ciclismo.

Ha poi preso la parola il sindaco Villa, alla prima uscita ufficiale dopo la rielezione, che ha ringraziato l'ex assessore allo Sport Federico Ornaghi per il suo contributo alla causa del velodromo.

Abbiamo portato avanti questo progetto con grande fatica - ha precisato il primo cittadino - Era un sogno da realizzare ed è stata una sfida impegnativa. Un'area abbandonata si sta trasformando in un'eccellenza.

Emozionato anche Colnago.

Vedere così tanti bambini che hanno scelto la strada del ciclismo significa che questo sport continuerà a esistere - ha evidenziato - Abbiamo bisogno di grandi campioni.

11 foto Sfoglia la gallery