Chiesa

Il parroco di Pioltello se ne va. Il sostituto è "in casa"

Don Roberto Laffranchi è ai saluti. Al suo posto è stato "promosso" il coadiutore don Giacomo Roncari.

Il parroco di Pioltello se ne va. Il sostituto è "in casa"
Attualità Martesana, 28 Agosto 2021 ore 16:30

Ormai è stato ufficializzato anche ai fedeli: don Roberto Laffranchi lascerà la parrocchia di Maria Regina di Pioltello. Il suo successore come parroco è già stato designato ed è... in casa.

Il parroco di Pioltello è ai saluti

Dopo quasi 7 anni don Roberto si prepara a salutare i fedeli di Maria Regina. Una parrocchia che ha preso nel 2014 subentrando a don Mauro Taverna e che ha saputo guidare con pacatezza e decisione. Fine biblista, con le sue Omelie ha saputo conquistare le persone, ma anche con i suoi modi gentili e umili. Sempre un passo indietro, ma presente ogni volta che c'era bisogno di lui.

A settembre sono stati organizzati alcuni momento di preghiera e di festa per salutarlo e augurargli buona fortuna per la nuova avventura che lo attende a Milano, dove diventerà parroco della parrocchia di San Leone Magno.

Il successore è... in casa

Dalla Diocesi è già stato nominato il successore di don Roberto. Si tratta di don Giacoo Roncari, attuale coadiutore e responsabile della pastorale giovanile proprio di Maria Regina.  Arrivato in parrocchia nel 2019, nonostante il periodo difficile della pandemia si è fatto apprezzare per le sue capacità e per l'intraprendenza, tanto da meritarsi i "galloni" da parroco. Sarà lui che dovrà guidare la comunità verso la prossima delicata tappa: la Comunità pastorale.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per Pc, smartphone e tablet da sabato 28 agosto 2021.