Il caso

"Il nuovo bosco è tutto secco". Nuovo caso in maggioranza a Cernusco sul Naviglio

Pochi mesi fa un ettaro di terreno è stato rinverdito con alberi e arbusti, ma ora molto sembra secco.

"Il nuovo bosco è tutto secco". Nuovo caso in maggioranza a Cernusco sul Naviglio
Attualità Martesana, 11 Luglio 2021 ore 11:16

A Ronco, località di Cernusco sul Naviglio, pochi mesi fa sono stati messi a dimora alberi e arbusti per un'ettaro per creare un nuovo bosco. Ma ora il colore che prevale non è il verde, ma il giallo delle piante secche e morte. E nasce così la polemica.

3 foto Sfoglia la gallery

Nuovo bosco a Cernusco

A sollevare il caso è Roberto Codazzi, esponente della lista di maggioranza Vivere Cernusco.

"Il Bosco di Ronco sembra dimenticato dall'imprese che ha ricevuto l'incarico di piantumare e garantire l'attecchimento delle piante - ha commentato - A oggi questo è lo stato delle piante, dove oltre il 20% sono morte perché non è mai stata fatta l'adeguata irrigazione e manutenzione dell'area. A marzo, più volte, ero andato a bagnarle, quando erano state piantate, per permettere loro di crescere, a quanto pare però, con l'arrivo dell'estate non si è calcolato l'impatto della siccità. Spero che il Comune si rivalga sui responsabili per poter salvare il salvabile e far ripristinare le piante morte".

In maggioranza c'è però chi spiega che il quadro potrebbe essere diverso da quello descritto.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per Pc, smartphone e tablet da sabato 10 luglio 2021.