Menu
Cerca
Lutto

Il Judo perde uno dei suoi maestri

Si è spento a 66 anni Pietro Bardoni, di Cernusco sul Naviglio cintura nera e istruttore.

Il Judo perde uno dei suoi maestri
Attualità Martesana, 06 Maggio 2021 ore 09:56

Si è spento Pietro Bardoni, 66 anni di Cernusco sul Naviglio, cintura nera di judo e maestro per diverse società sportive del Milanese.

Aveva iniziato in città

Si era appassionato da ragazzino all'arte marziale ed era entrato nella società cittadina, l'Asd Judo club Cernusco, fondata nel 1971, quando questa era ancora ai suoi primi vagiti. Da allora la passione per tale arte marziale, per i suoi gesti, ma soprattutto per i suoi valori di disciplina e rispetto per l'avversario non lo hanno più abbandonato. E sono diventati per lui un modello di vita che non lo ha più abbandonato.

A Cernusco ha scalato tutte le categorie, fino a diventare cintura nera quarto dan. Successivamente ha ottenuto le abilitazioni per diventare maestro e così ha iniziato lui a crescere le nuove generazioni di atleti. Ha insegnato anche a Cernusco, ma poi si è trasferito anche in altre società del Milanese.

I funerali sono stati celebrati ieri, mercoledì 5 maggio 2021 nella chiesa prepositurale di Santa Maria Assunta.