Attualità
Pandemia

Il Covid torna a fare paura, il sindaco invita i cittadini a evitare assembramenti e a usare le mascherine

In paese sono stati registrati 108 casi di positività.

Il Covid torna a fare paura, il sindaco invita i cittadini a evitare assembramenti e a usare le mascherine
Attualità Trezzese, 13 Luglio 2022 ore 17:24

Il sindaco di Vaprio Luigi Fumagalli ha invitato i suoi concittadini alla prudenza a causa dell'aumento dei casi di positività Covid in paese.

Aumento casi Covid

Il Covid torna a fare paura e il sindaco ha invitato i vapriesi alla prudenza. Lo ha fatto nel consueto bollettino rivolto ai suoi concittadini in cui ha sottolineato il periodo negativo che stiamo attraversando. Il primo cittadino, relativamente a oggi, 13 luglio, ha indicato la presenza in paese di 108 persone positive e quarantenate e una persona positiva per contatto di vicinanza. Sottolineando l'intersificarsi dei casi nelle ultime settimane, il primo cittadino ha quindi invitato i vapriesi alla prudenza evitando gli assembramenti. Ma non solo.

"Ritorniamo a usare le mascherine di protezione delle vie respiratorie - ha osservato - Per meglio fronteggiare il ritorno delle contaminazioni, di cui ci eravamo dimenticati, e l'avvento delle varianti, sicuramente anche proteggendosi con la quarta dose di vaccino in particolare nelle persone deboli, anziane e con disabilità".

Il primo cittadino ha quindi invitato i vapriesi a fare molta attenzione soprattutto nei contatti personali.

"Non dimentichiamoci che il virus sta circolando normalmente in tutta la popolazione - ha sottolineato - Poniamo attenzione o tutti verremo contagiati, chi più chi meno, ma tutti. Ricordiamoci sempre che la storia del Covid non è ancora terminata e usiamo tutte le precauzioni per fronteggiarla"

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter