Attualità
Iniziativa

Il Consiglio comunale di Pioltello compatto al fianco delle donne iraniane

I consiglieri di maggioranza e minoranza hanno tenuto in mano una foto di Mahsa Amini, simbolo delle proteste iraniane.

Il Consiglio comunale di Pioltello compatto al fianco delle donne iraniane
Attualità Martesana, 29 Novembre 2022 ore 20:57

Un gesto semplice, compatto e condiviso per esprimere vicinanza alle donne iraniane. Oggi, martedì 29 novembre 2022, il Consiglio comunale di Pioltello si è aperto con un atto insolito e inusuale.

Il Consiglio di Pioltello al fianco delle iraniane

Nonostante le migliaia di chilometri che separano Pioltello dal Medio Oriente, i consiglieri comunali di maggioranza e minoranza - su proposta del gruppo della Lista per Pioltello -  hanno ritenuto doveroso di esprimere la propria vicinanza nei confronti di chi sta lottando per i propri diritti, anche a costo della propria vita. Così prima che la seduta del parlamentino prendesse il via, in riunione di Capigruppo si è scelto di scattare una foto, tutti insieme, mettendo via le differenze di pensiero politico o l'appartenenza di partito in virtù di un valore condiviso da tutti: il rispetto dei diritti e della libertà delle persone.

Un cartello e delle foto che ritraevano il volto di Mahsa Amini, la donna simbolo della rivoluzione culturale che le donne iraniane stanno cercando di portare avanti nella loro patria. Una  protesta silenziosa. E come spiegato dalla presidente del Consiglio comunale Rosalia Novelli, è stato anche un modo per dare voce a chi non ce l'ha, a poca distanza dal 25 novembre Giornata mondiale contro l'eliminazione della violenza sulle donne.

 

 

 

Seguici sui nostri canali