Attualità
Solidarietà

I bambini come i Re Magi donano giochi e materiale scolastico per la Caritas

La Comunità pastorale di Melzo ha lanciato un'iniziativa per sostenere le famiglie bisognose e fare un dono ai più piccoli.

I bambini come i Re Magi donano giochi e materiale scolastico per la Caritas
Attualità Melzese, 03 Gennaio 2022 ore 12:20

Si dice che a Natale si è tutti più buoni, ma spesso suona come una frase fatta. Non a Melzo, dove la Comunità pastorale San Francesco ha lanciato un'iniziativa rivolta a tutte le famiglie: che i bambini facciano come i Re Magi e donino giochi e materiale di cancelleria per chi ha più bisogno.

I bambini come i Re Magi

Non si tratta di una novità per le parrocchie melzesi, visto che già prima della pandemia si era soliti organizzare raccolte di materiale e giochi per i bambini delle case famiglia. Quest'anno, però, il prevosto don Mauro Magugliani ha proposto alla comunità di ampliare la portata del gesto e di renderlo ancora più speciale: dare il proprio contributo per le famiglie assistite dalla Caritas cittadina che hanno figli.

L'Epifania è la giornata dell'infanzia missionaria e  i più piccoli, come hanno fatto i Re Magi con Gesù, si fanno carico di dare il loro contributo a chi ha più bisogno.

ha spiegato il sacerdote.

La raccolta il giorno dell'Epifania

Giovedì 6 gennaio 2022, alle 10.30 presso la chiesa prepositurale di Sant'Alessandro verrà officiata la funzione dell'Epifania e, in quella occasione, i bambini potranno consegnare i propri doni all'altare. Il materiale sarà poi raccolto dalla Caritas che provvederà a sanificarlo e a consegnarlo alle famiglie con figli insieme alle borse con la spesa alimentare e i beni di prima necessità.

Poiché si tratta di un dono, l'invito è di portare giochi, pennarelli, pastelli, astucci, quaderni etc.. nuovi, ancora incellofanati e con un  bel pacco a incartarli. Magari anche con un messaggio di auguri, a segnalare proprio la scelta di pensare a chi ha più bisogno in un momento di festa e di gioia come il periodo natalizio.

L'invito è allargato a tutte le famiglie melzesi. Al termine della Messa, inoltre, i Re Magi doneranno un piccolo pensiero ai bambini presenti.

Oltre cento famiglie assistite

Una necessità che è stata sollevata dalla Caritas cittadina che sta vivendo una fase di riorganizzazione. I volontari hanno constatato la grande necessità, in particolare di materiale scolastico, sollevata dalle oltre cento famiglie che vengono assistite ogni settimana. Così si è scelto di dedicare la giornata dell'Epifania proprio  a loro.