Attualità
Curiosità

Grillino interrompe il Consiglio comunale e viene allontanato dall'aula

Il piccolo insetto ha interrotto i lavori del Consiglio di Vignate con il suo frinire rumoroso. E' stato "accompagnato" fuori dall'aula dal sindaco Paolo Gobbi.

Grillino interrompe il Consiglio comunale e viene allontanato dall'aula
Attualità Melzese, 26 Luglio 2022 ore 09:13

Un'interruzione di pochi minuti per consentire a un grillino di lasciare l'aula del Consiglio comunale di Vignate. Non si è trattato di un manifestazione politica di dissenso, ma di un vero e proprio insetto che ha rumorosamente accompagnato le prime fasi dell'assise.

Grillino interrompe il Consiglio comunale

Momenti di ilarità ieri, lunedì 25 luglio 2022, nella sala consiliare di piazza Comunale a Vignate. Durante i lavori del Consiglio comunale, in versione estiva e a ranghi ridotti, il più "battagliero" e rumoroso era proprio un piccolo grillo che si era rifugiato alle spalle dei consiglieri di minoranza di SiAmo VignateDiego Boscaro e Daniele Calvi.  Con il suo frinire rendeva difficile persino sentire quello che i consiglieri dicevano al microfono. Così già una prima volta hanno cercato di allontanarlo gentilmente dall'aula, ma l'insetto si è rifugiato nell'intercapedine tra il muro e lo zoccoletto.

"Cacciato" dall'Aula comunale

Quando il suo frinire è diventato talmente forte da rendere difficoltosi i lavori,   anche il sindaco Paolo Gobbi ha partecipato al tentativo di "catturare" l'ospite rumoroso. Così con un foglio di carta è riuscito prima a stanarlo dal buco in cui si era rintanato, quindi lo ha accompagnato alla porta restituendolo a un habitat a lui più congeniale. la presenza del grillo "contestatore" ha chiaramente suscitato l'ilarità dei presenti, che hanno ironizzato sulla presenza  per la prima volta di un "grillino" (con riferimento ai membri del Movimento 5 stelle) in Consiglio a Vignate.

4 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter