Attualità
Benemerenze

Grazie ai soccorritori della Martesana che lottano per la sicurezza delle strade

Da Regione Lombardia la consegna di attestati per la giornata della Sicurezza e Fraternità stradale a chi lavora quotidianamente nella gestione delle emergenze.

Grazie ai soccorritori della Martesana che lottano per la sicurezza delle strade
Attualità Martesana, 15 Novembre 2021 ore 16:21
3 foto Sfoglia la gallery

Da Regione Lombardia la consegna di 150 attestati a chi ha operato e opera per contrastare l'incidentalità nelle strade sabato 13 novembre 2021, in occasione della giornata regionale della Sicurezza e Fraternità stradale. Tra i premiati anche cittadini di Cernusco sul Naviglio, Carugate, Cassina de' Pecchi e Melzo.

Onore a chi lotta contro l'incidentalità stradale

Tanti i professionisti delle forze dell'Ordine e i volontari che nel corso della pandemia si sono distinti in tutta la Lombardia nella gestione dell'emergenza sanitaria e nel garantire la sicurezza nelle strade.

L'assessore regionale alla Sicurezza  Riccardo De Corato ha tenuto a insignire di attestati alla memoria le famiglie di quanti si sono sacrificati per la causa, oltre che di benemerenze e menzioni speciali quanti tutt'oggi sono impegnati nel tutelare la cittadinanza, per un totale di 150 riconoscimenti.

"Una giornata per sensibilizzare sul grave tema dell'incidentalità stradale. Siamo reduci da un periodo molto difficile. Purtroppo molti dei vostri amici, colleghi e familiari hanno pagato col caro prezzo della vita il loro impegno. Per questo ho voluto fortemente ricordare il sacrificio di tutti consegnando degli attestati alla memoria alle famiglie di alcuni di loro".

ha detto.

I premiati  della Martesana

Nel territorio della Martesana sono stati premiati esponenti soccorritori e volontari provenienti da quattro Comuni.

In particolare da Cernusco sul Naviglio hanno ritirato l'attestato di benemerenza Virginio Bielli, Annalisa Sartori e Cesare Bonalumi al quarantesimo anniversario di volontariato in Croce Bianca, mentre Claudio Marangoni e Margherita Merli al venticinquesimo.

Per la Croce Bianca di Carugate sono stati insigniti Rossella Bonissi, Giuseppina Molon, Sara Zappa, Ulisse Benassi, Luca Colombo, Giuseppe D'antuono, Laura Ligoratti, Massimiliano Mauri e Alessandro Villa.

Sempre per la stessa organizzazione dalla sede di Cassina l'attestato è andato a Carlo Roccolano e Gabriella Malguzzi.

La Croce Bianca di Melzo ha invece visto premiati Fabio Ruggeri e Matteo Calvi.