Attualità

Grande lutto a Cambiago: si è spento Eugenio Ghisleri, colonna portante della Protezione civile

Grande lutto a Cambiago: si è spento Eugenio Ghisleri, colonna portante della Protezione civile
Attualità Martesana, 17 Luglio 2022 ore 11:04

Eugenio Ghisleri, storico membro della Protezione civile di Cambiago, si è spento ieri, sabato 16 luglio, a 80 anni. Una notizia che ha scosso il paese, ma anche tutta la Protezione civile.

Ci ha lasciato un amico e grande portabandiera della Protezione Civile Lombarda: Eugenio Ghisleri del Gruppo di Cambiago. Il nostro gruppo si unisce al lutto della famiglia di Eugenio ed a quella allargata di tutta la Protezione civile. Condoglianze

Questo il messaggio con cui la Federazione interarma Protezione civile ha voluto ricordare Ghisleri e stringersi attorno ai famigliari.

Cambiago piange la scomparsa di una colonna portante della Protezione civile

Eugenio Ghisleri aveva guidato le tute gialle del paese sin dalla loro fondazione per 14 lunghi e ininterrotti anni. Poi, nel 2020, per motivi di salute, al vertice era subentrato Livio Mauri. Lo scorso anno, però, a novembre aveva ripreso il suo incarico di presidente votato all'unanimità, un'ultima dimostrazione della stima e dell'affetto di cui ha goduto fino alla fine. I volontari hanno comunicato la scomparsa del loro "capo" con un messaggio sui social.

Si è sempre distinto per impegno, abnegazione e spirito di gruppo per più di 40 anni nel mondo del Volontariato di Protezione Civile, partecipando ad importanti missioni di soccorso come la tragedia del Vajont, sotto l’Esercito Italiano, il terremoto dell’Irpinia, il terremoto in Abruzzo 2009, l’alluvione in Liguria del 2010 e la campagna vaccinale Covid 19, che ha visto Eugenio sempre in prima linea fino all’ultimo giorno di somministrazioni.
Hai lasciato un segno indelebile per chi ha avuto l’onore di conoscerti e resterai per sempre nei nostri più bei ricordi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter