Supporto

Gli angeli della Croce Azzurra di Trezzo sull'Adda vegliano sul Giro d'Italia femminile

Otto volontari del servizio di emergenza urgenza con sede in città stanno seguendo la carovana su due ruote, che terminerà domenica 11 luglio, su tre ambulanze, insieme a medici, infermieri e rianimatori.

Gli angeli della Croce Azzurra di Trezzo sull'Adda vegliano sul Giro d'Italia femminile
Attualità Trezzese, 10 Luglio 2021 ore 09:00

Gli angeli della Croce Azzurra di Trezzo sull'Adda vegliano sul Giro d'Italia femminile. Anche quest'anno un gruppo di volontari sta accompagnando la carovana su due ruote.

Gli angeli della Croce Azzurra di Trezzo sull'Adda vegliano sul giro d'Italia femminile

Tre automezzi, un medico, due rianimatori e altrettanti infermieri, accompagnati da otto volontari. E’ questa la squadra che in questi giorni hanno saputo mettere in campo i membri del sodalizio di soccorso trezzese alla trentaduesima edizione del Giro Rosa (più corto dell’edizione maschile che invece dura tre settimane). E' cominciato venerdì 2 luglio 2021 e  si concluderà domenica 11 luglio e nel mezzo c’è stata anche la tappa che si è conclusa martedì in Martesana a Carugate.

Una bella tradizione

Il legame tra la Croce Azzurra e il Giro d'Italia femminile perdura da tempo ed è diventato ormai quasi indissolubile. Questo il commento dei suoi volontari.

"E’ un’esperienza bellissima. Ogni volta vediamo dei posti suggestivi, come quest’anno alle Cascate del Toce in Piemonte.  La nostra presenza sul campo matura di giorno in giorno operando fianco a fianco con i professionisti"

Il servizio completo sulla Gazzetta dell'Adda in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e pc da sabato 10 luglio 2021.