Evento

Giro Rosa in Martesana. la tappa si è conclusa con la vittoria in volata

Carugate si è tinta di rosa per ospitare le cicliste in transito per questa tappa della manifestazione sportiva a due ruote

Attualità Martesana, 06 Luglio 2021 ore 12:59

Il Giro Rosa sta monopolizzando la Martesana. Nel vero senso della parola. Mentre le cicliste stanno impegnano il circuito di Carugate, nel resto del territorio il traffico è in tilt per la chiusura delle strade.

Giro Rosa in Martesana

Atteso da settimane è arrivato il grande giorno della tappa in Martesana del Giro Rosa, la massima competizione nazionale di ciclismo su strada al femminile. Gli atleti sono partiti da Milano per raggiungere Carugate dove si terrà il circuito da ripetere più volte sino alla conclusione di tappa nel cuore della città. La corsa si è conclusa intorno alle 15 con  vittoria allo sprint per Lorena Wiebes della Dsm, seconda Emma Norsgaard delle Movistar, terza Marianne Vos della Jumbo Visma.

4 foto Sfoglia la gallery

Carugate si tinge di rosa

Tante persone lungo le strade de paese che sta ospitando la manifestazione. In particolare bambini che accompagnati non hanno voluto perdersi lo spettacolo rappresentato dalle biciclette che sfrecciano lungo le strade solitamente affollate da macchine. Anche bar e negozi si sono fatti trovare pronti colorandosi del colore tipico della manifestazione ciclistica.

7 foto Sfoglia la gallery

Disagi alla viabilità

Il passaggio della carovana ha creato non pochi disagi alla viabilità. A partire dalla Strada Provinciale Padana superiore che è stata chiusa per permettere l'attraversamento da parte delle cicliste e di tutta la macchina organizzativa che si muove con loro.

Peggio sta andando nel quadrilatero Pessano - Bussero - Carugate - Cernusco dove si snoda il circuito  che le atlete devono ripetere per concludere la tappa. IN questo caso le strade resteranno chiuse sino al termine della corsa.

Leggi qui per sapere le strade chiuse e le vie alternative.