Attualità
Ambiente

Giornata del verde pulito: Cologno Monzese fa il pieno di "Mi piace" (e vince)

Ha ottenuto da Regione Lombardia il riconoscimento nella categoria dei Comuni sopra i 15mila abitanti.

Giornata del verde pulito: Cologno Monzese fa il pieno di "Mi piace" (e vince)
Attualità Martesana, 18 Novembre 2021 ore 18:22

Un "pieno" di "Mi piace" che è valso la vittoria. Cologno Monzese (nella categoria delle città sopra i 15mila abitanti) ha sbaragliato la concorrenza nella Social call fotografica promossa dall’assessorato all’Ambiente di Regione Lombardia per la Giornata del verde pulito, tenutasi il 26 settembre 2021.

La vittoria di Cologno tra i Comuni sopra i 15mila abitanti

A tutte le Amministrazioni è stata consegnata dall’assessore regionale Raffaele Cattaneo una pergamena, in ricordo dell’impegno nella cura e nella tutela delle aree verdi. I Municipi vincitori - tra questi Cologno Monzese, oltre a Remedello (Brescia) e Mulazzano (Lodi), rispettivamente per i paesi sotto i cinque mila e tra i cinquemila e i 15mila residenti - hanno ricevuto come premio l’utilizzo congiunto il 15 dicembre 2021 dell’Auditorium Gaber di Palazzo Pirelli, per organizzare un evento sulle tematiche ambientali sviluppate con scuole e associazioni. A ritirare il premio per Cologno c’erano l’assessore all’Ambiente Edoardo Macchiarulo e Graziella Castellani del Servizio di educazione ambientale del Comune, che ha ideato l’iniziativa.

La Giornata del verde pulito

Alla Giornata del verde pulito (istituita con Legge regionale nel 1991, ma la prima edizione si tenne già nel 1987 su iniziativa di un gruppo di Comuni brianzoli) hanno partecipato 149 Municipi lombardi, oltre a 33 tra parchi, associazioni, enti e gruppi di volontariato e scuole che avevano organizzato sul proprio territorio azioni di sistemazione e recupero di aree verdi pubbliche e protette. Un appuntamento che Regione Lombardia promuove ogni anno per informare, sensibilizzare e coinvolgere i cittadini sulle tematiche ambientali. L'evento quest'anno si inserisce all'interno della programmazione del pre-Forum sullo Sviluppo sostenibile.

"La Giornata del verde pulito ha una valenza emblematica e un alto valore educativo, poiché funge da stimolo e sensibilizzazione alle tematiche ambientali - ha sottolineato Cattaneo - L'evento inoltre ha contribuito a dare impulso ai Comuni nell'organizzazione di azioni di pulizia di aree verdi pubbliche, boschi, sponde dei laghi, dei fiumi e di altri corsi d'acqua. La Giornata è stata utile anche per informare i cittadini sulle tematiche di salvaguardia del territorio, coinvolgendo scuole e giovani".