Attualità
Brugherio

Gattino incastrato nel motore di un'auto: arrivano i ringraziamenti per i pompieri che lo hanno salvato

Il micetto ora è stato affidato alle cure di Enpa Monza e presto potrebbe essere adottato. 

Gattino incastrato nel motore di un'auto: arrivano i ringraziamenti per i pompieri che lo hanno salvato
Attualità Brugherio, 14 Luglio 2022 ore 11:47

Era rimasto incastrato nel vano motore di un'auto parcheggiata lungo via Isonzo a Brugherio e per salvarlo era stato necessario l'intervento dei Vigili del fuoco di via Mauri che erano riusciti a liberare il micino mettendolo in salvo.

Era rimasto incastrato nel motore di un'auto: arrivano i ringraziamenti per i pompieri che lo hanno salvato

A distanza di poche ore dall'intervento, ieri, mercoledì 13 luglio, i pompieri hanno ricevuto per mano di chi ha richiesto il loro intervento, i ringraziamenti del gattino per il lavoro svolto.

Il micetto dopo una notte trascorsa in compagnia di Ely e Paolo è stato affidato alle cure di Enpa e presto potrebbe essere adottato.

 "Cari Vigili del Fuoco di Monza e cari Carabinieri di Brugherio sono il micino che avete salvato ieri sera. Volevo ringraziarvi tanto e scusarmi ancora per il disturbo. Di solito non sono così rognoso, ero soltanto spaventato e non sapevo dove andare. Ho dormito tutta notte da Ely e Paolo dopo essermi rifocillato con croccantini e latte. Sono stati svegli ad accudirmi in giardino fino alla 1.30, ma non mi sono lasciato prendere…Stamattina ho cercato di nuovo la fuga all’alba. Peccato, mi sentivo così comodo infilato sotto la loro auto. La zona dei cerchi mi piace molto in effetti. Ho cercato prima riparo sotto un cespuglio e poi ho trovato un varco per la cantina. Credo che i miei amici si siano sentiti molto più sollevati perché mi hanno portato di nuovo da mangiare e da bere sapendomi lì dentro al sicuro. Avevo una gran fame. Ora due signore gentilissime dell’Enpa sono venute a prendermi e per me inizia una nuova avventura. Dovrò comportarmi meglio; me lo hanno già detto. Ad Ely è dispiaciuto molto separarsi da me, ma non poteva fare altrimenti con il suo lavoro. E’ contenta perché ora sono in compagnia e in ottime mani. Ah, dimenticavo: non capisco molto bene certe cose, sono piccolo. Potrei essere una micina, quindi il nome che mi hanno dato va bene: Jena Cat Plissken (fuga dal... giardino)".

Questo il contenuto della letterina indirizzata ai Vigili del fuoco, di certo non nuovi a interventi di salvataggio di animali in condizioni di pericolo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter