Attualità
Complimenti

Felicità fa rima con solidarietà, raccolto materiale per l'Ucraina

All'iniziativa hanno risposto oltre agli studenti anche molti vapriesi.

Felicità fa rima con solidarietà, raccolto materiale per l'Ucraina
Attualità Trezzese, 17 Marzo 2022 ore 17:54

In paese felicità a rima con solidarietà. E così oggi, giovedì, l’istituto comprensivo «Diaz» ha celebrato la Giornata della felicità, organizzando una raccolta di cibo e prodotti parafarmaceutici da inviare in Ucraina.

Giornata della felicità

L’iniziativa si è tenuta nel cortile della scuola in via Don Moletta ed è stata organizzata dal comprensivo in collaborazione con il Comune e il supporto dell’associazione genitori e altri gruppi del territorio. La risposta è stata più che positiva.

«Abbiamo organizzato questa raccolta nell’ambito della Giornata della felicità perché ciò che rende felici è aiutare chi sta soffrendo - aveva spiegato la preside Giusi Ditroia illustrando l’iniziativa - E’ andata molto bene. I ragazzi della Primaria sono scesi in cortile classe per classe e ognuno di loro ha donato qualcosa, mentre gli studenti delle medie, che finiscono alle 14, sono tornati a scuola dopo essere andati a casa a mangiare e sono diventati i nostri “volontari” aiutando nella raccolta. Anche diversi cittadini spontaneamente si sono avvicinati per donare».

L’iniziativa si è protratta dalle 7.50 alle 17 e la Protezione civile ha dovuto organizzare più di un viaggio per trasportare tutto il materiale, già suddiviso per tipologia.

Realizzate anche diverse opere d'arte

Gli studenti non si sono però limitati a raccogliere o a donare il materiale pro Ucraina. La scuola, infatti, è stata decorata con diverse opere d’arte sul tema della pace, che i ragazzi hanno realizzato su lenzuola che sono state  appese sui muri esterni dell’edificio scolastico che è stato trasformato così in una galleria all'aperto e ha sottolineato la volontà di pace dei ragazzi vapriesi.

Pozzo d'Adda

Un'analoga iniziativa è stata realizzata anche nell'altro plesso dell'istituto comprensivo "Diaz", quello di Pozzo d'Adda. Anche a Pozzo i ragazzi hanno donato prodotti alimentari e parafarmaceutici in favore dell'Ucraina.

 

Seguici sui nostri canali