Attualità
Il verbale

Fa pipì in strada e si prende 3mila euro di multa

Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi a Trezzo sull'Adda ed è stato rilevato dalla Polizia Locale.

Fa pipì in strada e si prende 3mila euro di multa
Attualità Trezzese, 25 Novembre 2021 ore 10:30

Fa pipì in strada e si prende oltre tremila euro di multa. Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi a Trezzo sull'Adda ed è stato rilevato dagli agenti della Polizia Locale.

Fa pipì in strada a Trezzo sull'Adda e si becca oltre 3mila euro di multa

Stava facendo i suoi bisogni incurante di trovarsi sulla pubblica via ed è stato quindi pesantemente sanzionato. Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi a Trezzo sull'Adda e ha visto protagonista un uomo che alla fine si è preso oltre tremila euro di ammenda.

La dinamica

Il fatto è avvenuto poco prima delle 16.30 di venerdì 19 novembre 2021 durante il presidio scolastico per garantire la sicurezza degli alunni all'uscita del plesso. A un certo punta una donna è andata dall'agente Giovanni Buglione per segnalare la presenza di un uomo che stava urinando in via del Chioso. L'agente ha quindi prontamente comunicato il fatto alla centrale operativa e nel frattempo si è diretto verso il punto della segnalazione,  la cabina di servizio antistante i parcheggi pubblici posti tra il civico 11 e 21/A della via del Chioso. L’agente Buglione ha quindi assistito alla scena vedendo l’uomo tirarsi su i pantaloni. Poco dopo il funzionario pubblico  è stato raggiunto sul posto dall'agente Federica Frigerio e insieme hanno chiesto i documenti all'uomo per poterlo identificare. Alla domanda del perché avesse urinato in strada il trasgressore ha provato a giustificarsi riferendo che era già fuori casa e che necessitava di andare in bagno. Alla fine è stato portato in Comando dove gli è stato poi contestato e redatto un verbale da tremila e trecento euro.