Attualità
Progetto

Ex Linificio di Cassano d'Adda, primo passo verso la riqualificazione

Eliminato il residenziale, ci sarà un parco pubblico di 72mila metri quadrati.

Ex Linificio di Cassano d'Adda, primo passo verso la riqualificazione
Attualità Cassanese, 07 Novembre 2022 ore 15:51

Da decenni i residenti di Cassano d'Adda attendono la riqualificazione dell'ex Linificio. Ora, finalmente, l'iter ha preso il via.

Cassano d'Adda, un progetto per riqualificare l'ex Linificio

Mercoledì 2 novembre 2022 la Giunta di Cassano d'Adda ha deliberato il via libera alla Vas (Valutazione ambientale strategica) per la riqualificazione dell’ex Linificio. Un’area centrale e strategica di 122.144 metri quadrati che da tempo versa in stato di abbandono.

I diversi enti interessati tra cui i Comuni limitrofi, il Parco Adda Nord, i consorzi dell’Est Ticino Villoresi e della Muzza, Città metropolitana e Regione Lombardia, faranno pervenire le loro considerazioni sul progetto, che sarà poi affinato, adottato e approvato in Consiglio.

"Come più volte ribadito, la volontà dell’attuale Amministrazione mira alla riqualificazione e rigenerazione del Linificio attraverso una nuova articolazione funzionale dell’area - ha spiegato l’assessore alla partita Deborah Bucca - L’obiettivo è un riassetto urbanistico, che punti in primis alla creazione di un parco pubblico urbano e a una significativa riduzione della capacità edificatoria privata, al netto di quella degli edifici storici esistenti (questi resteranno, mentre ciò che verrà demolito non sarà ricostruito, ndr). Non è previsto del residenziale, né medie strutture di vendita".

Rispetto al progetto presentato dalla precedente Amministrazione, è cambiato quasi tutto: niente più residenziale né medie strutture di vendita, ma un bel parco pubblico urbano di circa 72mila metri quadrati.

"I punti cardine dell’intervento da noi previsti saranno la diminuzione sostanziale del consumo di suolo, il recupero e la rifunzionalizzazione degli edifici soggetti a vincolo che valorizzino l’area, la creazione di nuove interconnessioni ciclopedonali e di nuovi spazi di pubblica fruizione che possano portare turismo e divengano cardine di una nuova socialità e la valorizzazione della memoria storica del luogo con funzioni rigenerative - - ha sottolineato Bucca - Inoltre, saranno realizzati parcheggi, sono previste la riqualificazione di via Pila per l’accesso carrabile all’area e la connessione delle sponde del fiume Adda con l’Isola Borromeo attraverso un ponte pedonale. E’ stato un anno impegnativo di approfondimenti, studi e sopralluoghi. Abbiamo lavorato di concerto con la proprietà recependo le indicazioni date dal parco Adda Nord in un’ottica di scelta politica che tutela l’ambiente".

Ex Linificio di Cassano d'Adda, primo passo verso la riqualificazione
Foto 1 di 7
IMG-20221103-WA0010
Foto 2 di 7
IMG-20221103-WA0011
Foto 3 di 7
IMG-20221103-WA0012
Foto 4 di 7
IMG-20221103-WA0013
Foto 5 di 7
IMG-20221103-WA0007
Foto 6 di 7
IMG-20221103-WA0008
Foto 7 di 7
Seguici sui nostri canali