Attualità
Natale

Energia troppo cara, Bellinzago "spegne" le luminarie natalizie

Il Comune ha dovuto reperire risorse straordinarie per far fronte al caro-bollette.

Energia troppo cara, Bellinzago "spegne" le luminarie natalizie
Attualità Cassanese, 22 Novembre 2022 ore 10:33

Si prospetta un Natale "al buio" per i bellinzaghesi. L'Amministrazione comunale ha, infatti, deciso, di non accendere le tradizionali luminarie.

Niente luminarie

Quest'anno, infatti, le luminarie natalizie non saranno accese in paese. Secondo l'Amministrazione si è trattato di una "decisione ponderata, tenendo in considerazione il periodo di difficoltà che la maggior parte dei cittadini, e non solo, sta subendo. Un modesto segnale, che diventerà collettivo, per sensibilizzare con forza ad un uso migliore delle risorse energetiche". L'Amministrazione ha anche sottolineato come Il Centro Commerciale “La Corte Lombarda”, che solitamente forniva le luminarie, visti i rincari, non ha potuto farlo, e che il Comune ha scelto di non avviare le procedure per individuare una ditta che potesse installarle a spese della comunità.

I motivi

"Già nel bilancio preventivo 2022, l’Amministrazione Comunale, aveva dovuto, obbligatoriamente, aumentare la spesa energetica del 30% - ha precisato una nota dell'Amministrazione - Aumento che non è stato sufficiente a coprire la corsa dei prezzi verso l’alto. Così si è reso necessario reperire altre risorse economiche dall'avanzo del bilancio consuntivo del 2021 e accantonare altri 120 mila euro (dei 160 a disposizione) solo per far fronte ai rincari dell’energia utilizzata per gli edifici pubblici, scuole, palestre, illuminazione pubblica ecc. Soldi che sarebbero stati utilizzati per realizzare interventi di rinnovamento del patrimonio pubblico".

Non mancheranno le iniziative

L'Amministrazione guidata dal sindaco Angela Comelli ha sottolineato come si potrà "vivere" ugualmente il  Natale grazie all’albero illuminato dell'Avis davanti al Comune, con quello dei ragazzi di Bellinzago al Parco di Via Lombardia, con la giornata dedicata alle associazioni di volontariato del territorio del 4 dicembre, e con il Villaggio di Natale e l’Albero della Pro Loco il 10 e 11 dicembre in Piazza Mercato.  Così come non mancherà il tradizionale giro del “Babbo Natale in Trattore” alla Vigilia.

 

Seguici sui nostri canali