Attualità
Politica

Elezioni nazionali: i voti e le analisi in tutti i Comuni dell'Adda Martesana

Tutti i risultati di Senato e Camera divisi Comune per Comune e raccolti in tabelle. L'analisi dell'andamento dei voti in Adda Martesana.

Elezioni nazionali: i voti e le analisi in tutti i Comuni dell'Adda Martesana
Attualità Martesana, 27 Settembre 2022 ore 10:51

Fratelli d'Italia ha fatto la parte del leone, il centrodestra ha stravinto anche nell'Adda Martesana. Ecco di seguito tutti i risultati Comune per Comune delle elezioni nazionali che si sono svolte domenica 25 settembre 2022.

I risultati completi

Nella galleria qui in basso potete trovare le tabelle con i risultati completi di tutti i Comuni dell'Adda Martesana, suddivisi in Camera plurinominale, Camera uninominale, Senato plurinominale e Senato uninominale. Per una migliore lettura,  se state usando un tablet o uno smartphone potete zoomare direttamente sulla foto. Se invece state guardando la notizia da Pc, vi basterà fare click con il tasto destro e selezionare "guarda immagine su un'altra scheda" per vederla in dimensioni più grandi. I dati sono stati estrapolati attraverso la piattaforma Eligendo messa a disposizione dal Ministero.

Elezioni senato 2022 COMPLETO PLURINOMINALE
Foto 1 di 4
Elezioni senato 2022 COMPLETO UNINOMINALE
Foto 2 di 4
Elezioni camera 2022 Plurinominale
Foto 3 di 4
Elezioni camera 2022 COMPLETO UNINOMINALE
Foto 4 di 4

Il voto nazionale nell'Adda Martesana

Il centrodestra ha dominato le ultime lezioni e lo dimostrano anche i voti dei Comuni dell'Adda  Martesana. Fratelli d'Italia ha ottenuto il 31,79%  a Grezzago e  il 32,05%  quello di Liscate per la parte plurinominale del Senato, Comuni in cui si è registrato il dato percentuale più alto. Per quanto riguarda la Camera,  il picco è stato registrato a  Pozzo d'Adda con il 54,94%   per  La Russa all'uninominale. Salta all'occhio anche il nome di Malinverno, del Terzo Polo, che a Segrate è riuscito a guadagnarsi il 16,21% ben sopra alle medie nazionali registrate dal suo partito.

Il centrodestra  non lascia spazio per nessuno neanche alla Camera

Fratelli d'Italia  ha primeggiato anche alla Camera con il  31,56% a Trezzano Rosa e il 30,72% a Truccazzano  nel plurinominale. Scarsi risultati invece per il Pd, che non è riuscito a stare dietro alla destra e a Brembate ha raggiunto il punto più basso in Adda Martesana con un misero  14,97%.

Significativo il dato di Forza Italia al plurinominale alla Camera, dove tra i papabili in lista c'era anche il sindaco Alberto Villa. Nel suo Comune, infatti, FI ha registrato l'11,05%, risultato migliore in Adda Martesana insieme a quello raggiunto nella vicina (anche politicamente) Carugate dove si è attestata al 11,02%.

A Segrate invece si è distinto il risultato del Terzo Polo, che con il 17,13% ha  ottenuto il doppio della percentuale su scala nazionale,  sicuramente grazie anche al traino  rappresentante all'uninominale Livia Achilli,  segratese e assessore alla Polizia Locale e alla Digitalizzazione da ottobre 2020.

 

Il centrosinistra non decolla

L'Adda Martesana, tradizionalmente considerata una zona di centrosinistra, pur mantenendo  percentuali di voto tendenzialmente più alte della media nazionale, ha visto comunque la debacle della coalizione guidata dal Pd. Unica eccezione all'uninominale di Camera e Senato è stato il Comune di  Bussero, dove i due candidati Paolo Romano e Adriana Albini hanno insidiato la prima posizione dei candidati del centrodestra.

Se entriamo nel dettaglio dei singoli partiti, invece, il Pd è risultato essere la prima forza al plurinominale in tre Comuni alla Camera (Bussero, Cernusco e Gorgonzola) mentre al Senato ha ottenuto il primato al plurinominale solamente a Bussero, Cernusco, Gorgonzola e Trezzo sull'Adda.

 

Seguici sui nostri canali