Incredibile

Doveva pagare al Comune 100 euro, ne ha versati 10.000

Disavventura per un contribuente di Bussero che ha rischiato di non poter andare in vacanza.

Doveva pagare al Comune 100 euro, ne ha versati 10.000
Attualità Martesana, 02 Agosto 2021 ore 07:57

Si è trovato il conto corrente quasi azzerato, proprio alla vigilia della partenza per le vacanze. Disavventura per un contribuente di Bussero che ha combinato un pasticcio con il sistema di home banking.

Il pasticcio combinato da un cittadino di Bussero

Non era stato un hacker a prosciugare il suo conto corrente. Nessuno era riuscito a clonargli la carta di credito. Il problema il contribuente se l'era creato in realtà da solo: doveva versare 100 euro di acconto Imu e lo ha fatto tramite l'apposita funzione del sistema di home banking. Una grande comodità che consente di operare da casa ed effettuare pagamenti senza affrontare code agli sportelli di banche o uffici postali. A patto però di prestare la massima attenzione.

Invece il cittadino doveva digitare 100 euro, ma ha sbagliato e ha scritto nella voce "totale da versare" 10.000. Una differenza non di poco conto, soprattutto per il fatto che l'uomo doveva partire a breve per le vacanze e rischiava di non poterlo fare.

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 31 luglio 2021.