Attualità
Lutto

Da sempre impegnata nel sociale, Inzago piange la scomparsa di Ida

Per oltre 25 anni ha prestato servizio alla cooperativa Punto d'Incontro.

Da sempre impegnata nel sociale, Inzago piange la scomparsa di Ida
Attualità Cassanese, 16 Dicembre 2022 ore 15:01

La sua prematura scomparsa ha gettato nello sconforto la comunità di Inzago e quanti hanno conosciuto Ida Cavallaro, che si è spenta a 53 anni.

Inzago in lutto per la perdita di Ida, attiva nel sociale e in ambito culturale

La donna, molto conosciuta in paese dove si è impegnata in attività sociali e culturali, lascia i figli Roland e Gabriel, la mamma Vittoria, il compagno Roberto, i fratelli Luciano con Francesca e Dante, i nipoti Anna, Davide, Nicolò e Alessio oltre ad altri parenti e tantissimi amici.

I funerali si terranno domani, sabato 17 dicembre 2022, alle 14.30 nella parrocchia di Santa Maria Assunta.

In molti la stanno ricordando con affetto sottolineando le doti di grande umanità e attenzione verso il prossimo.

Era una colonna della cooperativa Punto d'Incontro

La morte di Ida Cavallaro ha colpito profondamente anche la Punto d’Incontro dove la donna era un componente del Consiglio d’amministrazione e lavorava da più di 25 anni, occupandosi in particolare delle residenza per disabili che la cooperativa gestisce a Grezzago, Pozzo e Inzago.

"Lascia un vuoto incolmabile - ha commentato il direttore generale del sodalizio Vittorio Caglio - Rappresentava un pezzo di storia della cooperativa di cui aveva seguito tutto lo sviluppo. Era una bella persona e non possiamo che fare tesoro di tutto quanto ha fatto in questi anni".

Caglio ha sottolineato lo splendido rapporto che Cavallaro aveva instaurato non solo con le persone che frequentano le tre strutture che seguiva, ma anche con i loro famigliari e gli operatori.

"Lascia un vuoto incolmabile", ha aggiunto.

Seguici sui nostri canali