Attualità
Intervento

Comune fa abbattere dieci alberi nel parco della biblioteca

E' successo a Trezzo sull'Adda. Al posto degli alberi abbattuti ci saranno nuove essenze.

Comune fa abbattere dieci alberi nel parco della biblioteca
Attualità Trezzese, 12 Novembre 2021 ore 16:13

Comune fa abbattere dieci alberi nel parco della biblioteca. E' successo a Trezzo sull'Adda, nello spazio cintato che circonda l'Alessandro Manzoni, rimasto interdetto da martedì 9 a giovedì 11 novembre 2021.

Comune fa abbattere dieci alberi nel parco della biblioteca

La riqualificazione delle aree verdi pubbliche deve essere attuata anche attraverso il rinnovamento del patrimonio arboreo comunale attuale. Il tema diventa ancora più delicato se l’ambito è quello dei parchi pubblici, ampiamente frequentati dalle persone la cui incolumità è un aspetto fondamentale. Questa la motivazione che ha spinto l'Amministrazione comunale a decidere di abbattere dieci piante presenti nel parco che circonda la biblioteca Alessandro Manzoni

L'istruttoria e l'intervento

Il ricambio delle piante deve avvenire per mano dell’uomo attraverso un sistema di monitoraggio e programmazione, e che risulta necessario per garantire la sicurezza nei parchi ed
assicurare il graduale ricambio generazionale all’interno della flora presente. L'Amministrazione ha quindi incaricato un agronomo per eseguire le analisi sui fusti presenti nel parco della
Biblioteca e che ha successivamente individuato 10 esemplari da sostituire in seguito a diverse perizie le quali ne hanno constatato la pericolosità per problemi di stabilità. Questa operazione di messa in sicurezza e rinnovamento però non si concluderà con la rimozione di alcuni alberi presenti nel Parco storico della Biblioteca, bensì verrà seguita da una piantumazione
sostitutiva.

La piantumazione di nuove semenze

In occasione della Festa dell’Albero, in programma dal 19 al 21 novembre 2021,  è prevista la piantumazione di esemplari giovani di piante in compensazione di quelle rimosse alla presenza di alcune scolaresche della primaria nella mattinata di venerdì 19 novembre dalle 9. Questo il commento del primo cittadino Silvana Centurelli.

“I Cittadini ci hanno scelto anche per valorizzare il verde esistente che da tempo richiedeva la nostra attenzione. Dopo le panchine e i cestini, abbiamo avviato il monitoraggio degli alberi presenti per intervenire tempestivamente alla messa in sicurezza del parco e alla sostituzione di alberi malati o instabili. Siamo andati oltre e con piacere abbiamo valutato positivamente l’opportunità di piantumare dei nuovi esemplari insieme alle scuole per rinforzare quel legame tra i nostri ragazzi e il territorio”

4 foto Sfoglia la gallery