Menu
Cerca
Svolta verde

Comune dice basta al cemento e compra un'area dismessa in centro per farci un parco

Iniziativa green a Padova dove per 550mila euro il Municipio ha acquistato un'area dismessa per trasformarla in uno spazio pubblico.

Comune dice basta al cemento e compra un'area dismessa in centro per farci un parco
Attualità 05 Giugno 2021 ore 17:02

Comune dice basta al cemento e compra un'area dismessa in centro per trasformarla in un parco pubblico. E' la scelta del Comune di Padova.

Il Comune di Padova dice basta al cemento e compra un'area dismessa per farci un parco in centro

Come riporta Primapadova, un'area dismessa in pieno centro città è stata acquisita dal Comune per essere riqualificata. L'Amministrazione comunale ha infatti investito 550mila euro per acquisire l'Area Valli.

"Un traguardo raggiunto"

Soddisfazione tra le fila della Giunta e in particolare del sindaco di Padova Sergio Giordani per l'intervento che si inserisce in un quadro più ampio per migliorare la qualità della vita dell'Arcella, contribuendo ad ampliare e riqualificare Piazza Azzurri d'Italia assieme agli interventi previsti per l'Ex Coni e l'Ex Configliachi.

"E un altro importantissimo traguardo raggiunto dalla nostra Amministrazione. L'area compresa tra via Aspetti e la chiesa di San Carlo è ora di proprietà comunale e in brevissimo tempo sarà ripulita, sistemata e riqualificata: una nuova area verde per tutte e tutti in città, illuminata, sicura, confortevole".

Giovedì 3 giugno 2021, si è inoltre tenuta in Municipio la presentazione ufficiale con un disegno di massima di come sarà attrezzata l'area Valli all'Arcella, pari a una superficie di 12mila metri quadrati per un investimento complessivo di 550mila euro di fondi pubblici.