Attualità
Chiesa

Cologno Monzese saluta don Alessandro Asa: per lui anche un "dolce regalo"

Al sacerdote sono state donate delle caramelle Goleador, le sue preferite: "Sono stati anni faticosi e a volte turbolenti, porterò nel cuore tutti voi".

Cologno Monzese saluta don Alessandro Asa: per lui anche un "dolce regalo"
Attualità Martesana, 19 Settembre 2021 ore 14:58

Cologno Monzese saluta don Alessandro Asa: per lui anche un "dolce regalo". Al sacerdote sono state donate delle caramelle Goleador, le sue preferite: "Sono stati anni faticosi e a volte turbolenti, porterò nel cuore tutti voi".

Don Alessandro Asa lascia Cologno: "Vi porterò nel cuore"

Un grande abbraccio collettivo quello che i parrocchiani dei Santi Marco e Gregorio hanno voluto tributare al sacerdote responsabile della pastorale giovanile che si appresta a lasciare Cologno. In tanti (e di ogni età) sono voluti essere presenti alla Messa celebrata questa mattina, domenica 19 settembre 2021, per salutare con Alex dopo un decennio di missione sacerdotale in città. Il testimone è stato passato a don Michele Buttera, che verrà accolto ufficialmente il prossimo weekend.

"Sono stati anni faticosi, a volte turbolenti, ma porterò nel cuore tutta la comunità e in particolare i volti dei ragazzi, perché dietro a ognuno di loro c’è una storia importante da ascoltare", ha dichiarato don Alessandro dall'altare. Da parte loro, i preti e i parroci colognesi lo hanno voluto ringraziare per la sua capacità di relazionarsi con tutti e di rendere unico ogni membro della comunità.

I doni per dire "grazie" a don Alex (anche con un pizzico di "dolcezza")

Tra i doni ricevuti c'era una tessera di una nota catena di articoli sportivi, un'idea dei sacerdoti colognesi per permettere a don Alex di continuare a coltivare il suo spirito sportivo. I parrocchiani, invece, gli hanno consegnato un grembiule (come segno del servizio svolto), una stola (ancora in corso di preparazione) e un'offerta per affrontare le spese che incontrerà sul proprio cammino. Ultimo, ma molto originale e simpatico, il dono di alcune caramelle Goleador, le preferite dal sacerdote. Affettuosi gli abbracci e i saluti di don Asa, che si è detto pronto ad affrontare il nuovo incarico sacerdotale presso la Comunità pastorale Paolo VI di San Giuliano Milanese.

La festa per il sacerdote prosegue

La festa per salutare don Alessandro proseguirà anche nel pomeriggio. In oratorio, dalle 15, l’animazione per i ragazzi. Alle 17 è previsto un ulteriore momento di preghiera. La giornata si concluderà con una apericena e la proiezione di alcuni video di saluto per don Alessandro.

24 foto Sfoglia la gallery