Attualità
Benemerenza

Cittadinanza onoraria di Capriate a padre Samuele Testa

Missionario e insegnante nel 1967 ha fondato la Canottieri Tritium.

Cittadinanza onoraria di Capriate a padre Samuele Testa
Attualità Isola, 09 Novembre 2022 ore 14:09

E’ stata conferita ieri sera, martedì, la cittadinanza onoraria alla memoria di padre Samuele Testa, missionario, uomo di sport e insegnante.

Cittadinanza onoraria

A ritirare la benevolenza alla memoria sono stati due nipoti del religioso Duilio Cau ed Ermanna Spada, alla presenza anche di una rappresentanza della Canottieri Tritium la società sportiva che il sacerdote, nato a Canonica da una famiglia di origine crespese, aveva fondato nel 1967.  La figura del sacerdote è stata ricordata anche da un intervento di Pierangelo Barzaghi, un inzaghese che aveva avuto modo di lavorare con il sacerdote nella sua missione in Zaire.

"Ho personalmente lavorato con Padre Samuele con altri amici di Inzago dal 1979 al 1982 e oltre, nella sua missione di Nduye dove nel 1980 grazie al suo spirito di iniziativa abbiamo costituito con altri amici di Inzago e le famiglie di Nduye, la prima cooperativa dell’Alto Zaire per la piantagione di palme da olio - ha spiegato - Si è trattato di un’esperienza meravigliosa che ancora oggi a distanza di anni mi riempie di orgoglio"

Sepolto a Crespi

La figura di padre Samuele, scomparso nel 1998 e sepolto per sua volontà nel cimitero di Crespi, è stata ricordata anche dal nipote con un aneddoto emblematico. Il sacerdote aveva lasciato il Villaggio operaio nel 1938, dopo aver trascorso nella frazione la sua infanzia.

"E’ morto mentre spalava la neve per far accogliere i fedeli in chiesa", ha spiegato.

Seguici sui nostri canali