Attualità
Il caso

Chiesa chiusa al pomeriggio per i gruppi di baby vandali

A Cernusco sul Naviglio la parrocchia, dopo alcune incursioni avvenute all'oratorio Paolo VI, ha scelto di adottare alcune misure di sicurezza per il periodo estivo.

Chiesa chiusa al pomeriggio per i gruppi di baby vandali
Attualità Martesana, 20 Giugno 2022 ore 12:34

Chiesa non accessibile ai fedeli al pomeriggio per evitare che vi entrino gruppi di vandali. Succede nella parrocchia di San Giuseppe Lavoratore a Cernusco sul Naviglio. Si potrebbe dire, a mali estremi estremi rimedi.

Chiusa al pomeriggio una delle chiese di Cernusco

"In seguito a ripetuti atti di vandalismo da parte di un gruppo di ragazzi la chiesa per tutto il periodo estivo rimarrà aperta solo al mattino". Così recita un cartello che è stato affisso sui portali della chiesa di piazza Ghezzi, zona sud di Cernusco.

In realtà, fortunatamente, in chiesa non è mai accaduto nulla, come ha spiegato il parroco monsignor Luciano Capra. E' capitato però che un gruppetto di ragazzini qualche tempo fa, provenienti da fuori Cernusco, abbia scavalcato le recinzioni e sia entrato all'oratorio Paolo VI e abbia provocato qualche piccolo danneggiamento e imbrattamento. E pare che periodicamente si ripresentino in zona. Così la parrocchia, in un periodo in cui è possibile che i sacerdoti e i religiosi siano meno presenti per il periodo di vacanze ha deciso di adottare dei provvedimenti.

La foto del cartello sulla chiesa è stata ripresa da Daniele Cassamagnaghi, candidato sindaco di centrodestra, in un post in cui ha ribadito l'importanza delle politiche giovanili.

"Non ci sono denunce di atti di vandalismo - ha spiegato il sindaco Ermanno Zacchetti, anch'egli in corsa per il ballottaggio di domenica 26 giugno 2022 - Ci siamo subito informati con il parroco che ha spiegato che si tratta di una misura preventiva. Siamo tutti impegnati come comunità educante sulla crescita dei nostri giovani, anche con il servizio Omnibus del centro di aggregazione giovanile".

Tuttavia il post di Cassamagnaghi ha suscitato molta discussione social. Così per evitare fraintendimenti il parroco ha fatto rimuovere il cartello.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter