Attualità
L'annuncio

Carenza di materiali, il cantiere slitta in avanti: svincoli della tangenziale chiusi per altri tre mesi

A comunicare il provvedimento riguardante gli svincoli della Est tra Sesto San Giovanni e Cologno Monzese è stata la stessa Milano Serravalle.

Carenza di materiali, il cantiere slitta in avanti: svincoli della tangenziale chiusi per altri tre mesi
Attualità Martesana, 08 Marzo 2022 ore 09:17

Carenza di materiali, il cantiere slitta in avanti: svincoli della tangenziale chiusi per altri tre mesi. A comunicare il provvedimento riguardante gli svincoli della Est tra Sesto San Giovanni e Cologno Monzese è stata la stessa Milano Serravalle.

Svincoli della Tangenziale Est chiusi per altri due/tre mesi

Brutta notizia per i pendolari che ogni giorno scelgono l’auto per muoversi. Le rampe d’ingresso alla Tangenziale Est di via Di Vittorio (sul territorio di Sesto San Giovanni) erano state chiuse il 4 agosto, per consentire a Milano Serravalle di eseguire alcuni lavori di manutenzione.
Nei giorni scorsi, proprio il Comune di Sesto ha annunciato che le stesse (fondamentali anche per i colognesi) in direzione dell’autostrada A1 - Bologna non riapriranno per altri 2/3 mesi, quindi fino a maggio/giugno. A comunicarlo è stata la stessa società concessionaria delle tangenziali milanesi, responsabile di un cantiere legato al sottopasso di via Idro, a Milano e alla confluenza tra la Nord e la Est.

Tutta colpa delle difficoltà di approvvigionamento dei materiali ferrosi

Il percorso alternativo prevede l’indirizzamento del traffico su viale Europa (Cologno Monzese) e successivamente su via Bormio, per permettere ai veicoli di rientrare nella A 51 in direzione Sud. I lavori prevedono che venga realizzato un rinforzo in acciaio la cui esecuzione ha subito ritardi a causa delle difficoltà di approvvigionamento dei materiali ferrosi, dovuta a sua volta alla mancanza di materie prime a livello globale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter