Attualità
caro energia

Bollette stratosferiche al negozio: "Non pagheremo"

Negli ultimi due mesi il negozio si è visto recapitare fatture da oltre 4mila euro.

Bollette stratosferiche al negozio: "Non pagheremo"
Attualità Trezzese, 17 Settembre 2022 ore 17:51

L'Antica bottega di Masate dopo due bollette stratosferiche ha deciso di non pagare. "Vedremo se verranno a staccarci la corrente.

"Non pagheremo queste cifre mostruose"

"Non rateizzeremo queste bollette e non pagheremo queste cifre mostruose".

L’Antica bottega del borgo, storico esercizio di via Roma, ha scelto la linea dura dopo aver ricevuto fatture per l’energia elettrica da capogiro negli ultimi due mesi. La bolletta relativa a luglio è stata infatti pari a 5.430 euro, mentre quella di agosto, in cui l’esercizio è stato chiuso due settimane, è stata di 4.337 euro.

"Con molta probabilità anche il nostro panificio storico è destinato a chiudere - hanno spiegato - Dopo un importante ristrutturazione e sostituzione di tutti gli apparati frigorifero con attrezzatura moderna ed efficiente, stiamo assistendo alla follia del mercato dell’energia con il costo improvvisamente raddoppiato tra giugno e luglio mentre è aumentato di ben 15 volte rispetto a luglio 2020".

Fatto il possibile

Secondo il responsabile del negozio Daniele Borrelli, tutto quello che poteva essere fatto per contenere i costi dell’energia è stato eseguito.

"Abbiamo quindici tra celle e frigoriferi oltre al forno per il pane - ha spiegato - Tutti i nostri apparecchi sono moderni ed efficienti, e non possiamo fare a meno di qualcuno dal momento che non è possibile mettere insieme prodotti di tipo diverso"

Le ultime bollette stratosferiche hanno però spinto i titolari del negozio masatese a prendere la decisione di non pagare le fatture e aspettare di vedere cosa succederà.

"Vedremo se verranno a staccarci la corrente - hanno spiegato Borrelli e Nicola Lupini che si occupa della panificazione - E in tal caso quel giorno il negozio resterà chiuso, anche perché le saracinesche sono elettriche".

 

 

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta dell'Adda in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 17 settembre 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter